Al via, dal 10 settembre, la seconda stagione di O11CE – Undici campioni, la serie Disney live action dedicata al mondo del calcio

La seconda stagione di O11CE – Undici campioni andrà in onda su un canale dedicato, lo O11CE Channel, canale 617 di Sky: qui, dal 10 al 23 settembre, saranno trasmessi tutti i giorni i nuovi episodi.
Successivamente la serie andrà in onda, dal 24 settembre, su Disney XD (canale 616 solo su Sky) da lunedì a venerdì alle 14.00.

In questa stagione di O11CE – Undici campioni, i Falchi Dorati saranno impegnati a decidere se dedicarsi interamente alla carriera di calciatori professioniti e ad affrontare il temutissimo Torneo Continentale contro le squadre più forti del paese.
Le sfide saranno sempre più impegnative e richiederanno miglioramenti nelle tecniche di gioco e una sempre maggiore determinazione personale, nonchè un grande spirito di squadra.
Fra competizioni ad alta quota, condizioni climatiche impervie e continue trasferte, Gabo, interpretato da Mariano Gonzáles, e Valentino (Tomás Bianco), dovranno lottare per difendere il loro ruolo nella squadra, minacciato dall’arrivo nei Falchi Dorati di due contendenti.
A complicare ulteriormente questo anno scolastico un grande mistero porterà scompiglio nella vita dei ragazzi dello IAD, con messaggi criptati e droni spia.

Grazie ad un incontro tenutosi a Milano un paio di mesi fa, abbiamo avuto modo di parlare con Mariano Gonzáles, il protagonista di O11CE – Undici campioni.

Se il suo personaggio dovrà affrontare molti dubbi, conflitti interiori e diversi misteri, Mariano è un ragazzo sereno, fiero ed orgoglioso della sua carriera e del successo della serie da lui interpretata.

Ma qual è il segreto di questo successo?

O11CE – Undici campioni è una serie dedicata al pubblico, infatti mantiene valori dell’amicizia, si dedica all’intrattenimento e del divertimento, senza mai sottrarsi ai problemi della vita quotidiana, del mondo che cambia

Una serie che si basa su tematiche e valori, quali la famiglia, le amicizie e il lavoro di squadra, senza dimenticarsi del divertimento, dell’amore per le persone e per il calcio.
Un grande orgoglio per questa serie targata Disney, l’unica basata sul mondo del calcio che cerca di esplorare tutte le dinamiche che vi gravitano intorno in maniera molto verosimile, senza doppie figure, con attori che sono davvero dei giocatori.

Un amore, quello di Mariano per il calcio, che lo ha travolto sin da piccolo e non lo ha mai abbandonato. Dal rincorrere il pallone in casa, alla vera e propria professione calcistica, la prima cosa che Mariano si promette sempre è l’umiltà:

Spero di crescere ancora, sia come persona che come ruolo, non mi sento un attore arrivato

I personaggi di O11CE – Undici campioni sono diversi tra loro e, uniti in queste diversità, trasmetteranno il valore dell’amicizia, il coraggio di lottare per realizzare i propri sogni.