Pasqua è la giornata in cui molti bambini – e non – scartano e gustano enormi uova di cioccolato. In Italia non è un’usanza diffusa, ma negli Stati Uniti e in molti Paesi del Nord Europa è tradizione organizzare delle piccole cacce al tesoro che hanno come premio proprio l’ambito uovo di cioccolato. Per definizione, quindi, quando si parla di “uova di Pasqua” ci si riferisce a qualcosa di ben nascosto e difficile da trovare.

Ecco perché la Pixar ha chiamato proprio Easter Egg quegli elementi inseriti in ogni lungometraggio che richiamano in qualche modo un altro film. Così possiamo trovare parti di Toy Story in Monsters and Co., pezzi di Up in Ratatouille, elementi di A Bug’s Life in Toy Story. L’uso degli Easter Egg è così ricorrente che, quando i fan Pixar guardano un nuovo film della casa d’animazione, stanno ben attenti ai dettagli per scovarli prima degli altri.

Noi vogliamo mantenere lo spirito e vi invitiamo alla nostra Easter Egg Hunt: di seguito alcuni fotogrammi dei più famosi cartoni Pixar… Riuscite a trovare tutti gli elementi nascosti? Per ogni immagine vi sveliamo solo i due film collegati. Buona fortuna!

Alla ricerca di Nemo – Toy Story

Ratatouille – Cars

A Bug’s Life – Toy Story

Alla ricerca di Nemo – Monsters and co.

Up – Ratatouille

Gli Incredibili – Alla ricerca di Nemo

Monsters and Co. – Ribelle the brave

Toy Story – Up

A Bug’s Life – Toy Story

Toy Story – Monsters and Co.

Up – Toy Story

Su questa immagine vogliamo spendere un paio di parole in più. Si tratta della bacheca presente nella camera di Andy in Toy Story 1 zoommata fino a far leggere l’indirizzo in una delle buste: Carl e Ellie. Dato che la Pixar non lascia mai nulla al caso, ciò significa che probabilmente la famiglia di Andy e Carl e Ellie di Up si sono conosciuti. Esaltante, vero?