In attesa delle nomination ai prossimi Oscar, che saranno annunciate domani,
ecco una panoramica sui papabili sfidanti e tutti i favoriti alla corsa per la statuetta. 

Abbiamo assistito alla serata dei Golden Globes e ci siamo emozionati per i vincitori. La magica notte degli Oscar® promette altrettanto.
In attesa delle nomination che saranno rese note domani, ecco i papabili protagonisti dell’89ima edizione degli Academy Awards.

E’ sfida fra Moonlight e l’accamato e già pluripremiato La La Land, vincitori come miglior film nella propria categoria ai Golden Globes.
Quasi sicuramente dovranno vedersela con il film rivelazione Manchester by the Sea.
Attenzione però agli sfidanti: apprezzato dalla critica Mel Gibson con il suo biopic bellico Hacksaw Ridge.
Non ci stupiremo se tra i candidati a Miglior Film ci fossero titoli clamorosamente snobbati dalla Hollywood Foreign Press Association, come l’intensissimo Sully di Clint Eastwood e il thriller Animali Notturni di Tom Ford (che ha però portato a casa un “globo d’oro” per il miglior attore non protagonista – Aaron Taylor-Johnson).

Che dire di Silence, ultimo lavoro di Martin Scorsese, che porta e riflettere di fede ed esistenzialismo, oppure di Jackie, biopic sull’icona americana Jackie Kennedy, diretto da Pablo Larraín?

Barry Jenkins, Kenneth Lonergan, Mel Gibson, Tom Ford, Martin Scorsese e Clint Eastwood: saranno loro a dover sfidare Damien Chazelle e il suo La La Land?

MIGLIORI ATTORI PROTAGONISTI

Anche per gli attori sarà una lotta all’ultimo respiro. Vincerà il bel ballerino Ryan Gosling o il carismatico e tenebroso Casey Affleck, vincitori come migliori attori nelle rispettive categorie ai Golden Globes.
La vittoria di Affleck ha stupito (o forse no) alcuni addetti ai lavori, i quali si aspettavano la vittoria di Denzel Washington per Fences, film tratto da una grande opera teatrale. Chance di nomination anche per Andrew Garfield, primo soldato obiettore di coscienza in Hacksaw Ridge e per lo straordinario Viggo Mortensen in Captain Fantastic. Potremmo inoltre vedere Tom Hanks per Sully, Jake Gyllenhaal per Animali Notturni e ancora Garfield per Silence.

Discorso analogo per la migliore attrice. Emma Stone ha incantato e ammaliato tutti in La La Land, ma anche le interpretazioni di Amy Adams in Arrival e di Natalie Portman in Jackie sono state potenti e molto apprezzate. Da non sottovalutare anche la candidata oltreoceano, Isabelle Huppert con Elle, trionfatrice ai Golden Globes, e la meravigliosa Meryl Streep in Florence.
Che il ruolo drammatico prevalga ancora una volta su quello della commedia?

Una menzione speciale anche per la categoria Miglior Film d’Animazione, trionferà Disney che punta tutto su Zootropolis e Oceania, oppure sorprenderà l’animazione in stop-motion di La mia vita da Zucchina?

Noi di certo tifiamo per Fuocoammare di Gianfranco Rosi. Riuscirà a concorrere come Miglior Documentario?
Non ci resta che attendere domani quando Hollywood si sveglierà all’alba per l’annuncio delle candidature.
Lo streaming, che seguiremo in diretta anche sul nostro account Twitter, inizierà alle 14.18 ora italiana (le 5.18 a Los Angeles).

Prima di concludere vi lasciamo le nostre previsioni per le 3 categorie principali: Miglior Film, Miglior Attore Protagonista e Migliore attrice protagonista.

MIGLIOR FILM

Arrival
Moonlight
La La Land
Sully
Manchester by the Sea
Hell or High Water
La Battaglia di Hacksaw Ridge
Barriere
Il Diritto di Contare

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

Casey Affleck (“Manchester by the Sea”)
Ryan Gosling (“La La Land”)
Denzel Washington (“Barriere”)
Tom Hanks (“Sully”)
Andrew Garfield (“Hacksaw Ridge”)

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA

Emma Stone (“La La Land”)
Amy Adams (“Arrival”)
Isabelle Huppert (“Elle”)
Natalie Portman (“Jackie”)
Meryl Streep (“Florence”)

A cura di Roberta Panetta