Un nuovo progetto all’orizzonte per Chris Evans. Conosciuto e amato dal pubblico di ogni età per le sue performance da supersoldato “Captain America“, si appresta a diventare il protagonista dello spy drama Red Sea Diving Resort (precedentemente intitolato Operation Resort), diretto da Gideon Raff, la mente produttiva dietro una serie TV interessante quale Tyrant.

La storia vera è quella del salvataggio di un gran numero di ebrei etiopi avvenuto nel 1981. Nel 1977 fu ordinato al Mossad dal Primo Ministro israeliano Menachem Begin di provare ad evacuare migliaia di persone dal Sudan per portarli sani e salvi in Israele. La base operativa da cui partì l’operazione fu appunto un resort abbandonato in Sudan, quello che ipoteticamente dovrebbe dare il titolo al film (un po’ allo stesso modo di Hotel Rwanda).
A Chris Evans andrà il ruolo di Ari Kidron, un agente israeliano che si occupò della missione sul campo.

Chris Evans sarà sul grande schermo a partire dal 18 maggio nel film Gifted, un film di Marc Webb e sarà di nuovo Captain America nel prossimo Avengers: Infinity War, previsto per maggio 2018.

A cura di Roberta Panetta
Photo Credits: Pinterest