Il creatore degli zombie, un regista e un maestro dell’horror, George A. Romero si è spento all’età di 77 anni. A dare la notizia il Los Angeles Times citando il suo produttore Peter Grunwald che ha riferito che il regista è morto nel sonno “dopo una breve ma aggressiva battaglia contro una grave malattia ai polmoni”.

Regista culto horror, George A. Romero è stato precursore in molti aspetti di un cinema che apparentemente si proponeva come puro intrattenimento ma invece si componeva di una narrazione dal forte impatto politico e sociale, una cinematografia di grande rilievo.

Una grande perdita per il cinema mondiale, un autore che ha saputo raccontare i conflitti di classe attraverso una realtà straordinaria. Oggi muore il padre dei morti viventi.