Dopo l’uscita del discusissimo The hateful eight, in molti si sono chiesti quale sarebbe stato il soggetto della nuova opera cinematografica di Quentin Tarantino.
L’Hollywood Reporter, grazie a delle fonti, dichiara che il regista sta lavorando a un film, dal titolo ancora sconosciuto, che tratterà dell’omicida statunitense Charles Manson e della Manson Family. Il film, scritto e diretto da Tarantino, sarà prodotto dai collaboratori abituali del regista: Harvey e Bob Wenstein.

Tarantino avrebbe contattato Brad Pitt (con il quale aveva già collaborato per Inglorious Basterds, 2009) e Jennifer Lawrence per offrire loro le parti. Il film verrà girato nel 2018, in California, presumibilmente durante il periodo estivo.
La vicenda si concentrerà maggiormente sull’omicidio di Sharon Tate, attrice e moglie del regista Roman Polanski, uccisa da quattro adepti di Charles Manson mentre era incinta di otto mesi.