Torna la primavera a Los Angeles per la sfilata evento della collezione Erdem for H&M.

L’autunno cede il passo alla primavera, almeno per una notte. La collezione Erdem x H&M  presentata ieri sera a Los Angeles porta con sè profumo di fiori freschi. Bucaneve, rose e gelsomino si sostituiscono alle palme e al’odore salmastro delle onde. La collezione del designer trasporta il pubblico dalle assolate spiagge californiane alle delicate campagne inglesi.

Il richiamo è irresistibile e i vip non si fanno attendere. Ci sono Kirsten DunstKate Mara, Selma Blair, Alexa Chung e Zendaya Coleman pronte per il red carpet. Per l’occasione il club femminile Ebell, è stato trasformato in un giardino inglese che sembrava un angolo di Inghilterra sulla West Coast. La passerella era circondata da una cascata di piante e fiori in un’atmosfera da incanto.

La sfilata si apre sulle note di Girls and Boys, dei Blur. Colletti e maniche a sbuffo, maglioni cocoon, pigiama di seta e paillettes. Fiori, ancora fiori e soprattutto fiori. C’è tutta l’eleganza  e il romanticismo delle signore inglesi mixata allo street style metropolitano più attuale.

È stato elettrizzante vedere la collezione prendere vita a Los Angeles. Collaborare con H&M è stato fantastico e sono entusiasta di presentare al pubblico questi capi, ha dichiarato Erdem.

Con ERDEM x H&M, Erdem ha creato un mondo magico in esclusiva per noi. L’evento ha catturato tutta la forza della bellezza che pervade la collezione, una sensazione di cui abbiamo tutti bisogno in questo momento, ha spiegato Ann-Sofie Johansson, Creative Advisor di H&M.

Il cinema ha partecipato alla sfilata non solo sul red carpet. Terminata la sfilata Baz Luhrmann prendere la scena. È sua infatti la firma del mini film di campagna. Il regista di Moulin Rouge e Il grande Gatsby ambienta un triangolo amoroso in una onirica campagna inglese dove, “è sempre primavera”.

La collezione arriverà nei negozi e sul sito H&M a partire dal 2 novembre.

Photo Credits:  Getty Images, Courtesy Photo H&M

Fonte: VanityFair.it