M2 Pictures presenta C’era una volta il Principe Azzurro, una commedia romantica che inverte i ruoli e mostra la ricerca del vero Amore da un insolito punto di vista.

Vi siete mai fermati a pensare a quante volte il Principe azzurro viene nominato nelle favole? Sposa Cenerentola, salva Biancaneve, e risveglia la Bella Addormentata.  Ma quante promesse sposa ha questo principe? Questa è la domanda a cui C’era una volta il Principe Azzurro cerca di dare una risposta prendendo bonariamente in giro le più classiche fiabe, per raccontate la storia da un nuovo punto di vista.

Distribuito dalla M2 Pictures C’era una volta il Principe Azzurro, come è facile immaginare, vede protagonista un principe non molto convenzionale sul quale grava una maledizione molto “particolare”. Il Principe Azzurro è sempre presentato come un esempio di virtù e bellezza ma quello che le altre storie hanno sempre evitato di raccontare è che il suo fascino irresistibile non è un dono di natura, ma una vera condanna! Infatti è proprio a causa di una maledizione che tutte le donne del regno si innamorano follemente di lui mentre tutti gli uomini, lo detestano profondamente. Dopo aver conquistato i cuori delle tre principesse per eccellenza Cenerentola, Biancaneve e la Bella Addormentata, il Principe Azzurro dovrà partire per un lungo viaggio e affrontare tre grandi prove di coraggio che lo porteranno a capire quale sia il suo vero e unico Vero Amore, spezzando così la maledizione. E come ogni maledizione che si rispetti se non dovesse riuscire a spezzare l’incantesimo prima del suo ventunesimo compleanno, l’Amore sparirà per sempre dal suo regno condannando tutti all’infelicità.  Non temete,  in questa chiassosa missione,  tra tribù indigene, oracoli particolari e giganti di pietra, il Principe Azzurro sarà accompagnato da Lenore, una ladra bella e scaltra, ma stranamente  immune al suo fascino, che sotto le mentite spoglie di un giovane uomo, lo convincerà a fargli da guida.

C'ERA-UNA- -VOLTA-IL- PRINCIPE- AZZURRO-poster

Prodotto da John H. Williams, già produttore di ShrekC’era una volta il Principe Azzurro nella versione originale può contare sulle voci e le canzoni originali di Demi Lovato, Sia, Avril Lavigne, Ashley Tisdale e G.E.M.

 C’era una volta il Principe Azzurro, con il suo principe egocentrico e innamorato dell’idea dell’amore e una ragazza troppo concentrata sul creare la propria ricchezza , è una commedia romantica al contrario, che ci insegna l’importanza dell’essere padroni del proprio destino e che l’ happy ending non è poi così difficile come si pensa!

SINOSSI

Sappiamo tutti come terminano le classiche fiabe. Cenerentola sposa il Principe AzzurroBiancaneve sposa…oh, interessante… il Principe Azzurro. E la Bella Addormentata sposa… wow, inizia a diventare un po’ strano…Il Principe Azzurro!Colpito da un incantesimo che lo rende irresistibile e capace di far innamorare di sé tutte le donne del regno, C’era una volta il Principe Azzurro racconta l’insolita storia del Principe Filippo Azzurro e della sua ricerca del vero Vero Amore.

C’era una volta il Principe Azzurro arriverà nelle sale il 28 febbraio per mostrare a tutti che l’amore è un dono che va sempre meritato.