La Marvel continua a corteggiare Kenau Reeves: dopo il ruolo mancato in Captain Marvel, l’attore potrebbe esserci per The Eternals

Che Keanu Reeves fosse corteggiato dalla Marvel da diverso tempo era un fatto risaputo.

D’altra parte c’era mancato davvero poco che entrasse nel cast di Captain Marvel, interpretando Yon-Rogg (ruolo poi andato a Jude Law) a causa delle concomitanza delle riprese di John Wick 3.
Eppure, la Marvel non si è arresa e continua ad essere interessata ad un coinvolgimento dell’attore in uno dei prossimi film.

Lo stesso Kevin Feige, boss dei Marvel Studios, ha ammesso che per ora la società è in trattative con l’attore.
In passato si era parlato del fatto che l’attore volesse interpretare Wolverine – e, in teoria, ciò non dovrebbe accadere perché gli X-Men dovrebbero rimanere attualmente fuori dal Marvel Cinematic Universe – mentre, di recente, si è vociferato di un suo coinvolgimento per il cast di The Eternals, già composto da Angelina Jolie, Richard Madden e Kumail Nanjiani.

Feige ha dichiarato:

Parliamo con lui quasi per ogni film che facciamo… Ne parliamo sempre con Keanu Reeves… Non so quando o se si unirà al Marvel Cinematic Universe, ma vogliamo davvero trovare il modo giusto per farlo.

D’altra parte anche con Jake Gyllenhall il corteggiamento era stato lungo ed incessante, fino a quando si era trovato il ruolo perfetto per lui, ovvero Mysterio in Spider-Man: Far From Home (che arriva nelle nostre sale il 10 luglio).
Dati i precedenti, dita incrociate e speriamo che prima o poi il ruolo giusto per Keanu si riesca a trovare!

Fonte: MovieWeb