L’ultimo giorno di Ciné – Giornate di Cinema vede protagonista l’incredibile listino Disney, che chiude in bellezza una nona edizione da record

Vi abbiamo lasciato due giorni fa con un articolo sui film da non perdere nella prossima stagione cinematografica. Vi abbiamo elencato le novità annunciate dalle maggiori case di distribuzione e vi abbiamo raccontato l’incontro con alcuni protagonisti del cinema italiano.

Ma non è finita qui, perché Ciné ha deciso di chiudere la sua nona edizione con il botto. Durante l’ultima giornata, infatti, sono stati presentati i ricchissimi listini di colossi come Universal e 20th Century Fox: la prima porterà in sala il nuovo capitolo di James Bond, mentre la seconda ci ha promesso un capolavoro cinematografico – Ad Astra – con protagonista Brad Pitt nella sua migliore interpretazione di sempre. Che dire, non male!

A regalarci momenti davvero indimenticabili è stata la Walt Disney Company. Ci ha riportato risultati molto positivi e in costante crescita rispetto agli anni scorsi e ci ha presentato un listino incredibile che conta alcuni dei titoli più attesi dei prossimi mesi: Il Re Leone, Frozen 2, Maleficent 2, Star Wars: l’Ascesa di Skywalker, Mulan live-action e i due nuovi progetti Pixar Soul e Onward.

Come se non bastasse, in apertura e chiusura della convention Disney si sono esibite due cantanti di straordinario talento che hanno recentemente prestato la loro voce per due grossi progetti della major. La prima è Naomi Rivieccio, seconda classificata a X Factor, nonché voce italiana (canto) di Jasmine in Aladdin, che ha incantato il pubblico con “La mia voce”, direttamente dalla colonna sonora del film. La seconda è Cheryl Porter, icona americana del jazz, che ha scaldato i cuori sulle note de “Il cerchio della vita”, la famosissima canzone iniziale de Il Re Leone.

È stato un anno da record per Ciné – Giornate di Cinema, che ha chiuso ieri la sua nona edizione con un incredibile successo, arricchito dalla sempre più vasta offerta di contenuti e appuntamenti pensati per il pubblico. Durante i quattro giorni di evento abbiamo visto alternarsi convention, workshop, eventi e anteprime.

Sono state ben 25 le distribuzioni che nella manifestazione hanno presentato i listini della prossima stagione cinematografica con contenuti inediti delle line-up, e 8 le anteprime nazionali. L’edizione 2019 ha registrato più di 2000 accreditati, numero in crescita rispetto alle edizioni precedenti che riconferma Ciné come punto di riferimento tra gli incontri dedicati all’industria del cinema.

E noi non potremmo essere più d’accordo. Grazie Ciné! Ci vediamo l’anno prossimo…

Photo credits: Ciné – Giornate di Cinema