Il cinema d’estate va a tutta velocità: arriva nelle sale Hobbs & Shaw, spin-off della franchise Fast & Furious

Dopo otto film che hanno totalizzato più di 5 miliardi di dollari in tutto il mondo, il franchise di Fast & Furious presenta Hobbs & Shaw, il primo stand-alone in cui Dwayne Johnson e Jason Statham riprendono rispettivamente i loro ruoli di Luke Hobbs e Deckard Shaw.

Sin dal loro primo scontro in Fast & Furious 7 del 2015, tra il mastodontico Hobbs (Johnson), un agente del Diplomatic Security Service americano (DSS), e il fuorilegge impertinente Shaw (Statham), ex agente scelto dell’esercito inglese, c’è sempre stato uno scambio di provocazioni e scontri diretti nel tentativo di farsi fuori a vicenda.

Ma quando Brixton Lorr (Idris Elba), un anarchico ciberneticamente e geneticamente potenziato detiene il controllo di una insidiosa minaccia biologica che potrebbe alterare per sempre il genere umano – e ha la meglio su Hattie (Vanessa Kirby), una brillante ed impavida agente del MI6 che si rivelerà essere la sorella di Shaw – i due nemici giurati dovranno allearsi per annientare l’unico uomo che potrebbe dimostrarsi essere più duro di loro. Il film è interpretato anche da Cliff Curtis nei panni di Jonah Hobbs, il fratello di Luke, e dal premio Oscar® Helen Mirren nei panni di Queenie Shaw, la madre di Deckard e Hattie.

Hobbs e Shaw apre una nuova porta nell’universo di Fast & Furious, trascinando l’azione in tutto il mondo: da Los Angeles a Londra, e dal deserto tossico di Chernobyl alla lussureggiante bellezza delle isole Samoa.

Diretto da David Leitch da una storia dell’architetto narrativo di lunga data di Fast & Furious Chris Morgan, e una sceneggiatura di Morgan e Drew Pearce, Hobbs & Shaw è prodotto da Johnson, Statham, Morgan e Hiram Garcìa. 

HOBBS & SHAWDue Soggetti Alpha, Un Film

Come prima espansione del franchise, Fast & Furious – Hobbs & Shaw amplifica l’umorismo tagliente e l’azione ad alto tasso adrenalinico come mai prima d’ora, e porta i fan verso una nuova direzione, dove gli amati Luke Hobbs e Deckard Shaw stringono un’improbabile alleanza che fornisce altresì una visione approfondita dei loro passati.

Il provocatorio Hobbs di Dwayne Johnson, che ha debuttato in Fast & Furious 5 del 2011 come l’implacabile agente della DSS con il compito di catturare Dom (Vin Diesel), Brian (Paul Walker) e Mia (Jordana Brewster), era un avversario dinamico. Hobbs, ovviamente, alla fine dell’arco di quattro film è diventato un alleato inaspettato per la squadra, ma è stato svelato ben poco sulla sua vita personale. La rivelazione in Fast & Furious 7, che Hobbs ha una figlia di nome Samantha, è stato l’unico vero indizio riguardo al suo passato.

Con Dwayne Johnson e Jason Statham in veste di interpreti e produttori, l’attenzione si è concentrata sullo sviluppo della sceneggiatura. Il tema della famiglia è sempre stato uno dei fili conduttori dell’universo di Fast, ed anche in Hobbs & Shaw occupa un posto primario e plasma le decisioni e le motivazioni di entrambi i protagonisti.

Sebbene i fan di Fast già conoscano Hobbs e Shaw, David Leitch ha voluto reintrodurli a modo proprio e definire le loro vite lontano dal resto della squadra di Fast. La prima scena del film contrappone in modo esilarante la vita rilassata di Hobbs in California con quella stravagante di Shaw a Londra, usando uno schermo diviso per evidenziare quanto siano all’opposto questi due “eroi”.

In ogni nuovo capitolo del franchise di Fast, la posta in gioco è esponenzialmente più alta (ne è un esempio Charlize Theron nell’ottavo film), e i villain esponenzialmente più indomabili. Apparentemente Hobbs e Shaw sono entrambi dei feroci guerrieri che, come squadra, dovrebbero essere in grado di sconfiggere facilmente qualsiasi nemico. Hobbs è una potente forza fisica mentre Shaw possiede un’eleganza letale. Sulla carta, dovrebbero essere inarrestabili. Quindi, i realizzatori avevano bisogno di creare un nuovo tipo di nemesi diverso da qualsiasi altro nella storia del franchise, un avversario che rompeva gli schemi, degno di questi due impavidi eroi.

Fa il suo ingresso Brixton Lorr, un possente e affascinante Idris Elba, un super soldato indistruttibile per via dei potenziamenti cibernetici e meccanici a cui è stato sottoposto dalla Eteon, un’organizzazione ombra globale che ha perfezionato la tecnologia cyber-genetica. Brixton non è solo una macchina con intelligenza artificiale, è un uomo brillante con un addestramento militare e un trascorso in operazioni segrete, che può fare tutto e meglio di chiunque altro. A peggiorare le cose, non è solo uno psicopatico o avido mercenario: Brixton è un vero sostenitore di una causa globale. È in missione per salvare il pianeta dal sovraffollamento. 

Fast & Furious – Hobbs & Shaw vi aspetta da oggi al cinema!