A Venezia 76 sbercherà The King, il nuovo film targato Netflix, diretto da David Michôd e interpretato da Timothée Chalamet

Tra i tanti film che arriveranno al Lido di Venezia, ci sarà spazio anche per The King.

Il film di David Michôd – che nel nostro paese verrà distribuito con il titolo Il Re – verrà presentato in anteprima mondiale alla 76a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia nella sezione Fuori Concorso.

Con The King, Netflix raggiunge quota tre film da presentare al Festival del Cinema: infatti, dopo Marriage Story di Noah Baumbach e The Laundromat di Steven Soderbergh, The King sarà il terzo film targato Netflix ad essere proiettato al Palazzo del Cinema.

La trama del film verte su Hal, un principe ribelle e riluttante dal diventare erede al trono inglese che ha voltato le spalle alla vita di corte e che preferisce vivere tra il popolo.

Tuttavia, quando suo padre muore, Hal viene incoronato con il nome di Re Enrico V ed è costretto ad abbracciare la vita di corte che tanto detestava, con il fardello di dover esplorare la politica di palazzo, il caos e la guerra che suo padre si è lasciato alle spalle, oltre a fare i conti con il suo passato.

Tra le diverse corde emotive del giovane re, quella principale risale al rapporto speciale che aveva con il suo amico e mentore John Falstaff, un cavaliere decaduto e ormai alcolista.

Il cast di The King, inoltre, è davvero molto ricco e basti pensare solo agli interpreti principali: Timothée Chalamet, Joel Edgerton, Sean Harris e Lily-Rose Depp. A loro, si aggiungono Robert Pattinson e Ben Mendelson.

Il film, scritto dagli stessi Michôd e Edgerton, non ha ancora una data ufficiale di uscita sulla piattaforma streaming, anche se quasi certamente arriverà verso la fine del 2019.