Joker verrà presentato in anteprima mondiale al Festival di Venezia il prossimo 31 agosto e, non a caso, è il film più atteso della manifestazione

Tra i film che verranno presentati in anteprima assoluta alla 76°Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, c’è un titolo che può essere considerato il più atteso: Joker.

Il fattore più interessante è che un cinecomic di questa portata sbarcherà al Lido, cosa non del tutto consueta. Eppure, ancora più interessante è che Joker è un film che non vuole essere come qualsiasi altro cinecomic (vedi Marvel e DC).

Il film, che vede Joaquin Phoenix nei panni del Joker, sembra avere tutte le carte in regola per essere un prodotto audiovisivo rivoluzionario ed originale, totalmente indipendente e per nulla attinente ai fumetti DC che narrano le origini del personaggio.

Il film su Joker non ha ambizioni assolutistiche, puntando ad essere un prodotto provocatorio, con l’esplorazione sul personaggio di Arthur Fleck (Joaquin Phoenix), un uomo ignorato dalla società alla quale appartiene.

Il Joker di Joaquin Phoenix promette di essere uno dei più memorabili della storia del cinema, sembrerebbe tanto da far impallidire le interpretazioni di Jack Nicholson e Heath Ledger.

È stato lo stesso Phoenix, in un’intervista a Total Film, a dichiarare che:

Ci sono dei momenti in cui guardo questo mondo e penso che sia poco empatico e non c’è compassione. E credo che quello che Todd e il produttore Scott Silver abbiano fatto sia rilevante a ciò che potremmo sperimentare in questo momento. E non sono stati cosi didattici da dire al pubblico “è cosi che dovreste guardare questo film…” o “per noi il Joker è…”. Non c’è un modo giusto per guardare questo film. Ciò che affascina del personaggio del Joker è che non ha una vera e propria storia di origini. Non c’è una specifica catalogazione. Questo ci permette a noi, come spettatori, di proiettare le nostre idee di malcontento o qualunque cose sentiamo circa il personaggio. Quindi sì, penso che ci siano molte cose rilevanti. Spero che le persone esplorino quelle cose e ne parlino. È un modo sicuro per farlo. Ma mi sento anche di dire: non è solo quello. 

Dopo il passaggio veneziano, Joker di Todd Phillips (la trilogia di Una notte da leoni) arriverà nelle nostre sale il prossimo 3 ottobre grazie a Warner Bros. Pictures che distribuirà il film in tutto il mondo.

Scritto da Scott Silver e Todd Phillips, Joker è diretto e prodotto da Phillips stesso, con la partecipazione alla produzione del film di Bradley Cooper, Emma Tillinger, Richard Baratta, Bruce Berman e Joseph Garner.

Oltre a Joaquin Phoenix, nel cast saranno presenti Douglas Hodge, Dante Pereira-Olson, Brett Cullen, Marc Maron, Zazie Beetz, Frances Conroy e Robert De Niro.

Fonte: Total Film