Al Press Day Assogiocattoli sono state presentate tutte le novità riguardo il giochi che arriveranno in vista del prossimo Natale

Ieri, in quel di Milano, si è svolto il Press Day Assogiocattoli, una giornata interamente dedicata alla stampa, blogger e opinion leader per presentare le principali novità di giocoleria, addobbi e prima infanzia che arriveranno in commercio tra settembre e dicembre, giusto in tempo per il prossimo Natale.

In occasione di questa giornata, sono stati diffusi anche i dati del settore del giocattolo per il periodo gennaio-luglio 2019, rilevati da The NPD Group, società internazionale specializzata nelle ricerche e nelle informazioni di mercato.

Ciò che è emerso, è che nei primi sette mesi del 2019, arco di tempo che rappresenta circa il 35% del giro di affari totale annuo, il mercato italiano del traditional toys mostra un lieve rallentamento, chiudendo un trend pari a -0,8% in valore.

Eppure, nonostante il rallentamento, la performance italiana risulta essere la migliore a livello europeo dove complessivamente il mercato registra un calo del 2,1%, principalmente influenzato dalle contrazioni in Inghilterra, Olanda e Belgio.

A livello nazionale, Action Figures, Nurturing Dolls e Games sostengono il mercato, registrando le migliori performance tra le categorie.
Nello stesso periodo, l’incertezza climatica del recente periodo primaverile ha, purtroppo, condizionato il comparto Outdoor & Sport Toys, categorie che rappresenta il 16% del mercato del giocattolo e che appare in contrazione del -1% rispetto al 2018.

Se tra le top Properties (brand & license) si trovano al primo posto L.O.L Surprise!, seguita da Barbie e Marvel, tra quelle con maggior crescita si segnalano L.O.L Surprise!, Gormiti, Harry Potter e Cry Babies.

Come sottolineato da Paolo Taverna, Direttore di Assogiocattoli, il risultato di questi sette mesi non sorprende e risulta essere un riflesso dell’andamento generale dell’economia nazionale: “La speranza è che nella seconda parte dell’anno, quella che conduce al Natale e che rappresenta ancora circa il 70% nelle vendite di giochi e giocattoli, i consumatori possano ritrovare la voglia e la propensione agli acquisti e che si possa chiudere il 2019 quantomeno in linea con lo scorso anno”.

Tra i vari giocattoli che arriveranno sugli scaffali di tutte le giocolerie e dei rivenditori autorizzati, ci saranno prevalentemente prodotti che arrivano da cinema e serie tv, oppure che a loro volta daranno, nel futuro prossimo, origine a prodotti audiovisivi.

Giochi Preziosi, che si presenta a lanciare sul mercato Rizmo, gioco interattivo basato sulla musica, continua a puntare sui giocattoli di maggiore successo e dando il via a prodotti come Cicciobello Bua e Lacrime Vere, i giochi interattivi Very Love Dolce Orsetto e le Fashion Doll delle L.O.L e le Action Figures delle Piny Pon, Fortnite e Turtles. Inoltre, a questi brand si uniscono anche Dieci, Peppa Pig, Baby Shark, Pj Mask e Haridorables.

Simba Toys, che continua a concentrarsi sulla tv, punterà per un Natale all’insegna di 44 gatti, Masha e Orso, Chi Chi Love, Steffi Love e le cucine Smoby, mentre Mattel continua a sostenere i suoi prodotti di punta, come Barbie in versione Capelli Arcobaleno, Barbie Casa dei sogni e Aereo di Barbie, oltre a Barbie Magia delle Feste e Barbie Unicorno. A questi prodotti si uniscono, tra i tanti, il Palazzo di Ghiccio di Frozen, le action figures di Harry Potter, i nuovi set di Hot Wheels e l’armatura di Buzz Lighyear, oltre ad altri prodotti appartenenti al mondo di Toy Story.

Carrera Toys, invece, punta molto sulle auto telecomandate e sulle piste auto dedicate alla Formula 1, Mario Kart e Cars, mentre Hasbro punta molto sui prodotti tradizionali come Twister e L’allegro chirurgo, e a prodotti sempre tradizioni ma declinati in tante diverse alternative, come Monopoly in versione Game of Thrones e Forza 4 al volo.

Tra gli altri brand presenti alla giornata di presentazioni, si citano Sabbiarelli, che ha lanciato una vera rivoluzione del campo del gioco, con prodotti sicuri e 100% riutilizzabili, Trudi, con i suoi nuovi peluche tutti da scoprire e LEGO con tutti costruzioni Duplo e Friends, dedicati ai più piccoli, e che prodotti dedicati a saghe cinematografiche come Star Wars e Harry Potter per i più grandicelli.

Inoltre, in occasione del decimo anniversario dell’evento, il Press Day si è svolto in contemporanea e in sinergia con Milano Licensing Day, l’appuntamento di riferimento per il mercato del licensing, in cui i proprietari di brand, licenziatari, agenti di licensing, agenzie di marketing servizi e professionisti della distribuzione si trovano e si incontrano per conoscersi ed aggiornarsi sui prossimi lanci sul mercato dei nuovi brand.

Photo credits: Simba Toys Italia, Hasbro, LEGO, Mattel, Giochi Preziosi, Carrera Toys, Sabbiarelli