Jojo Rabbit, la commedia satirica di Taika Waititi,è stato scelto come film di apertura per il prossimo Torino Film Festival

La prima notizia che arriva, in merito alla 37a edizione del Torino Film Festival è che Jojo Rabbit sarà il film di apertura.
Ebbene sì: la commedia satirica di Taika Waititi, con protagonisti lo stesso Waititi e Scarlett Johansson, aprirà il prossimo TFF, che si terrà da venerdì 22 a sabato 30 novembre.

Tra i film più attesi della prossima stagione e vincitore dell’ambito People’s Choice Award all’ultimo Toronto Film Festival, Jojo Rabbit è tratto dal romanzo Caging Skies di Christine Leunens ed è una satira brillante del nazismo.

Jojo Betzler (interpretato da Roman Griffin Davis) è un giovane soldato tedesco che un gran sostenitore degli ideali nazisti durante la Seconda guerra mondiale. Quando scopre che la madre (Scarlett Johannson) nasconde in soffitta una ragazzina ebrea, cambierà la sua visione del mondo e metterà in discussione il nazionalismo, aiutato da un amico immaginario: la versione caricaturale di Adolf Hitler (Waititi).

Dopo il passaggio al Torino Film Festival, Jojo Rabbit arriverà nelle nostre sale a partire dal 23 gennaio 2020 grazie a 20th Century Fox.