Da qualche giorno è uscito nelle sale il film più atteso dell’estate Suicide Squad (13 agosto in Italia) anticipato da mesi e mesi di serrata campagna promozionale fatta di trailer pieni di azione, interviste e rumors sui vari personaggi e i loro look. Il film non sta convincendo la critica americana che sta, più o meno, unanimamente, boccciando il film anche se una cosa sembra mettere d’accordo molti, ovvero, la bravura di Jared Leto nei panni di Joker . La sua presenza però, anticipata da mesi di massiccia campagna pubblicitaria, pare sia stata ridotta a poco più di 20 minuti di apparizione sullo schermo.

A proposito di questo è stato interpellato direttamente l’attore a cui è stato chiesto, in un’intervista con IGN, se ci fossero scene con il Joker che non fossero riuscite a superare la fase di montaggio. Questa la risposta di Jared Leto:

Ma ci sono delle scene che non sono state tagliate? Ti chiedo, ci sono delle scene che non sono state tagliate? Un sacco di scene sono state tagliate dal film, non saprei nemmeno da dove iniziare. Sul Joker… abbiamo sperimentato tanto sul set, abbiamo esplorato molto. Tante delle cose che abbiamo girato non sono nel film”
Parole forti quelle dell’attore che non nascondono certo la sua delusione. Uno sfogo duro ma forse ragionevole per un attore come Leto, che crede profondamente nell’ immedesimazione del personaggio e che dopo mesi di duro lavoro, ha visto ridurre il suo Joker a poco più di un mero supporto dei flashback della folle Harley Queen. O forse, lo sfogo di Leto deriva semplicemente dalla paura che la sua prestazione non possa essere potente come quella di Heat Ledger. L’attore infatti alla domanda “ Vedremo prima o poi parte di tutte queste scene tagliate?” ha risposto:
“Se morissi improvvisamente, probabilmente spunterebbero fuori. É la notizia buona quando muore un attore.. tutte le sue cose poi escono fuori”.
Alla luce di queste dichiarazioni non ci resta che sperare che anche per il film diretto da David Ayer sia previsto stesso trattamento ricevuto da Batman v Superman – Dawn of Justice per cui è stata rilasciata una versione estesa per l’home video. Avrà anche Suicide Squad una versione estesa che ci permetta di valutare e conoscere meglio il Joker di Leto e chiarire i molti punti lasciati in sospeso della versione cinematografica?
Fonte: (IGM.COM)
Photo: ( Google.it)
Per le immagini utilizzate sulla nostra pagina, citiamo solitamente le fonti, nel caso i rispettivi proprietari ne desiderassero la rimozione invitiamo a contattarci : info@myredcarpet.eu.