Arriverà su Netflix a maggio un’attesa serie tv ispirata al celebre romanzo di Lucy Maud Montgomery.

Anna dai capelli rossi, ispirato al celebre romanzo di Lucy Maud Montgomery, trasmesso per la prima volta nel 1979, avrà il suo reboot. Si tratta di una serie tv che sarà trasmessa a partire dalla prossima primavera su Netflix, interpretata dalla giovane attrice Amybeth McNult e cui titolo sarà Anne. Netflix ha annunciato, attraverso un teaser, la première della serie, che avverrà il 12 maggio. La serie è tratta dal romanzo per ragazzi della scrittrice canadese Lucy Maud Montgomery, ispirato alla sua biografia. Anne è strutturato in 8 episodi diretti da Niki Caro, già regista de La ragazza delle balene; per questo lavoro Niki Caro ha ottenuto vari riconoscimenti in festival internazionali. Nel ruolo della protagonista c’è Amybeth McNulty, giovane attrice di origini irlandesi e canadesi. La McNulty ha debuttato nel 2014 nella serie tv Agatha Raisin (partecipando a un episodio) e poi ha lavorato in Clean Break.
LA STORIA DI ANNE

La storia si svolge nella seconda metà del XIX secolo. Anne nasce a Bolinghroke nella Nuova Scozia da Walter e Bertha Shirley. Purtroppo i suoi genitori, insegnanti di liceo, muoiono dopo aver contratto una malattia infettiva e così la piccola Anne viene affidata alla vicina di casa, la signora Thomas, che vive in povertà insieme ai suoi figli e a un marito alcolizzato. Quando quest’ultimo muore, finendo ubriaco sotto un treno, Anne deve cambiare famiglia ancora una volta ma poi finirà in un orfanotrofio… Il suo carattere spensierato la aiuterà ad affrontare giorno dopo giorno le vicende della sua vita. Nella serie, che seguirà gli accadimenti del romanzo, sarà dato spazio anche a tematiche come il bullismo e i pregiudizi.

Ecco il teaser trailer della serie tv Anne diffuso da Netflix.

A cura di Roberta Panetta
Fonte: Comingsoon
Photo: Netflix