Autore: Barbara Santise

Suburbicon: George Clooney e il brusco risveglio dal sogno americano

Suburbicon, il nuovo film da regista di George Clooney, al cinema dal 6 dicembre. Nel cast Julianne Moore, Matt Damon e Oscar Isaac.  Quando inizia Suburbicon e vedi quelle casette tutte uguali, quei praticelli dall’erba rasa e sintetica, quando senti il motore di un’auto in lontananza, probabilmente un’utilitaria uguale a tante altre nel quartiere, la memoria improvvisa ti spalanca cassetti e ti ripropone subito un Edward Mani di Forbice, con i suoi colori pastello e i mobili in formica, e in seconda battuta ti riporta nell’ordine bicolore di Pleasantville. Cos’hanno in comune questi film, girati negli ultimi 30 anni?...

Read More

Agatha Christie e il giallo impossibile: aspettando Assassinio sull’Orient Express

In attesa di vedere al cinema la nuova trasposizione cinematografica della sua opera Assassinio sull’Orient Express,  che vi ricordiamo uscirà il 30 novembre, vi raccontiamo di quando Agatha Christie scomparve e si vendicò del marito. Quello del dicembre 1926 aveva tutti gli ingredienti per diventare il mistero del secolo: un marito a spasso con l’amante, soldi in ballo, una moglie tradita che scompare, il ritrovamento della sua auto, una medium, Conan Doyle. E Agatha Christie. Perché quella che stiamo raccontando è la temporanea sparizione della celebre scrittrice, un buco nero esistenziale durato 11 giorni dei quali nessuno ha saputo...

Read More

Tutte le cose che non sapete su Assassinio sull’Orient Express

A pochi giorni dalla prima italiana, vale la pena preparare i bagagli e rinfrescarci la memoria su quel monumento della cinematografia gialla che è Assassinio sull’Orient Express, tratto dall’omonima pietra miliare scritta da Agatha Christie nel 1934 che divenne un successo mondiale grazie alla sua trama e al geniale finale a sorpresa. Sul treno Cominciamo da lui, dal protagonista: l’Orient Express, ovvero un lussuoso treno passeggeri che collegava Parigi a Istanbul, Costantinopoli fino a qualche anno fa. Oltre 2.200 chilometri di rotaie, e tre diversi tragitti, che dal 1883 al 1977 lambivano Austria, Jugoslavia (non ancora ex) e Bulgaria...

Read More