ECCO IL NUOVO, ATTESISSIMO SPOT DI AVENGERS: ENDGAME

In uno scenario tetro e post-apocalittico, i nostri Avengers fanno i conti con il dolore e la speranza, facendo capire, in questo breve trailer, che non ci si deve e può arrendere.

I Marvel Studios, come da previsione, durante il Super Bowl, hanno mandato in onda nuovissime immagini di Avengers: Endgame, sequel di Avengers: Infinity War, al cinema dal 24 aprile.

In questo nuovo spot, che inizia con un tributo ai caduti in battaglia (Wasp, Nick Fury, Spider-Man, Scarlet Witch, Falcon, Doctor Strange, i Guardiani, Pantera Nera, il Soldato d’Inverno, Visione), i Fratelli Russo sottolineano quanto sarà importante il ruolo di Captain America, nel film. Afflitto e addolorato per la perdita dei compagni, prenderà di nuovo il comando della squadra.

Nello spot di Avengers: Endgame compare anche un frame che lo riguarda e che ci preoccupa parecchio. Steve Rogers non è più Nomad. Ha ritrovato il suo scudo e, con le mani sporche (probabilmente a causa di un combattimento), in un gesto nervoso e violento, stringe a sé lo scudo. Non viene mostrato altro…

Nel video mostrato durante il Super Bowl, non manca proprio nessuno dei sopravvissuti. Contrariamente al primo trailer, inoltre, qui Tony Stark tenta di riparare l’astronave Benatar. Una scena che ci ricorda immediatamente il primo Iron Man. Insieme a lui Nebula, anche lei sopravvisuta alla furia di Thanos.

Ecco lo spot di Avengers: Endgame: