UN NUOVO TRAILER DI AVENGERS: ENDGAME RENDE OMAGGIO AI 22 FILM DEL MARVEL CINEMATIC UNIVERSE

Avengers: Endgame è ormai alle porte. Ieri, i Marvel Studios hanno pubblicato un nuovo special trailer del film che riassume, in pochi istanti, il percorso del Marvel Cinematic Universe iniziato nel 2008 con il primo Iron Man.

Tutta la campagna promozionale di Avengers: Endgame è stata incentrata sul concetto di “fine“. E se la fine è parte del viaggio, noi fan siamo pronti ad affrontare quest’ultima (?) avventura? La risposta è NO.

Il titolo di questo nuovo trailer è “To the End“, ed evidenzia, ancora una volta, la volontà degli Avengers di intraprendere un’ultima azione nel disperato tentativo di sconfiggere Thanos e riportare in vita la metà dell’universo da lui letteralmente polverizzata. Avengers: Endgame, che si preannuncia spettacolare, doloroso e imprevedibile, concluderà un arco narrativo di ben 11 anni, 22 film e molteplici storyline.

GUARDA IL NUOVO TRAILER DI AVENGERS: ENDGAME:

Abbiamo detto più volte che l’operazione messa in piedi dai Marvel Studios ha dell’incredibile: creare un universo cinematografico saldamente ancorato a diverse continuity spazio-temporali, in cui tutti i suoi supereroi si muovono, vivono e agiscono. Senza mai sbagliare un colpo, l’MCU ci ha regalato personaggi a cui ormai siamo affezionati e che tutti amiamo. Li ha creati, ci ha raccontato le loro origin story una ad una, li ha “assemblati“, li ha anche fatti scontrare con guerre civili, li ha fatti dividere e poi unire, ancora. Avengers: Endgame, che di fatto conclude quella che Kevin Feige ha definito l’Infinity Saga, porterà a compimento questa idea di continuity, nata per mantenere una coerenza storica e narrativa tra gli eventi riguardanti la maggior parte dei supereroi Marvel e il mondo che li circonda.

Ed ecco perchè, per cause di forza maggiore, la risposta alla domanda del titolo è un NO secco. Non siamo decisamente pronti alla fine del viaggio degli Avengers, di questi fantastici supereroi di cui non solo il mondo cinematografico ha bisogno. Non siamo decisamente preparati alla dipartita di Iron Man, Captain America o Thor, ma nemmeno di Hulk, Vedova Nera e Occhio di Falco. Meno probabile è il fatto che possa lasciarci una new entry come Captain Marvel, ma sappiamo che la Casa delle Idee ha sempre in serbo grandi sorprese, a volte poco gradite (ogni riferimento allo SNAP di Thanos è puramente casuale).

Moltissime le teorie avanzate dagli addetti ai lavori e dai fan del Marvel Studios, ma la verità è che sulla trama di Avengers: Endgame aleggia il più stretto riserbo. I registi del cinecomic, i Fratelli Russo, hanno dichiarato che nessuna delle teorie pubblicate sul web si approssima allo svolgimento della pellicola.

“Qualcuno si è avvicinato. Quello che però abbiamo scelto come finale della pellicola prende una specifica direzione, che nessuno fuori dalla stanza degli sceneggiatori potrebbe indovinare. Quindi nessuno sarà in grado di predire esattamente cosa accadrà.”

Lo scopriremo soltanto andando al cinema dal 24 aprile, con tanti fazzoletti a portata di mano.

Photo Credits: Marvel Studios