Un nuovo capitolo si aggiunge al travagliato progetto del DC Extended Universe. Dopo l’esaltante annuncio di un film prodotto da Martin Scorsese e diretto da Todd Phillips sul personaggio del Joker, ecco arrivare una nuova notizia per quanto riguarda The Batman di Matt Reeves. La gestazione del film stand-alone sull’uomo-pipistrello è stata travagliata fin da subito e stando alle ultime dichiarazioni rilasciate dal The Hollywood Reporter, The Batman non farà parte del DC Extended Universe, poiché Reeves sta scrivendo da zero il suo film e vuole allontanarsi dai progetti vicini.
Ma non è finita qui, ecco la dichiarazione fatta all’Hollywood Reporter:

“La nuova linea, o eventualmente etichetta, permetterà di realizzare film separati dai blockbuster a grosso budget. Il Batman di Matt Reeves, ad esempio, non è connesso all’universo della Justice League, sarà immerso in un periodo di tempo diverso e avrà per protagonista un altro attore”.

Avete capito bene: Ben Affleck non interpreterà più il ruolo di Batman nel film stand-alone di Reeves. Ma non finisce qui, poiché un nuovo aggiornamento è arrivato dall’Hollywood Reporter:

Una precedente versione di questa storia dichiarava che il Batman di Matt Reeves fa parte della nuova etichetta e che vedrebbe come protagonista un nuovo attore come Batman, ma non è chiaro a quali dei due universi il progetto apparterrà’”.

La situazione è parecchio confusa a questo punto: il personaggio di Batman sarà condiviso su due linee diverse, una appartenente al DCEU (dove potrebbe ancora figurare Ben Affleck), una sviluppata da Matt Reeves per il suo film.
Speriamo vivamente che la Warner Bros. spieghi meglio la situazione nei prossimi giorni.

Fonte: The Hollywood Reporter
Photo credits: Warner Bros.