Le riprese di Black Widow, stando alle ultime indiscrezioni, potrebbero iniziare a febbraio e si svolgeranno fra la Croazia e Miami

Sebbene la Marvel cerchi sempre di mantenere un gran segreto sulle sue produzioni, stando alle ultime indiscrezioni le riprese di Black Widow potrebbero essere molto più vicine di quanto ci si aspettasse.

The GWW ha infatti reso pubblico un report (non ancora confermato) da cui si evince che la realizzazione della Vedova Nera dovrebbe iniziare entro il 28 febbraio e le riprese si svolgeranno principalmente fra la Croazia e la Florida, con precisione a Miami.

Sulla trama non c’è ancora nulla di ufficiale, anche se è molto probabile che si tratterà di un prequel ambientato nel 2006 (quindi 2 anni prima di Iron Man) con ancora protagonista la splendida Scarlett Johansson che tornerà a vestire i panni diNatasha Romanoff

La sceneggiatura sarà a cura di Jac Schaeffer e il film sarà diretto da Cate Shortland.

La pellicola, però, sebbene l’imminente inizio delle riprese, sembra non arriverà nelle sale cinematografiche comunque prima del 2020. L’attesa quindi sarà ancora lunga e su Black Widow arriveranno sicuramente molte altre indiscrezioni direttamente dal set.

Nel frattempo, vi ricordiamo che dal 24 aprile Vedova Nera sarà fra i protagonisti del nuovo capitolo degli “Avengers: Endgame“, l’attesissimo sequel dove finalmente si scoprirà cosa è accaduto ai Vendicatori.