Disney ha presentato agli investitori la piattaforma streaming Disney+, servizio al quale la major sta lavorando da circa un biennio

Concorrente diretto di Netflix, Amazon Prime Video e la nuova Apple Tv, Disney+ sembra avere tutte le caratteristiche per poter diventare un successo su scala globale.

L’interfaccia grafica e la prima Demo sono state mostrate solo alcune ore fa, insieme al prezzo e alla data di lancio.

Presente all’incontro con gli azionisti anche il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, che ha descritto la sezione dedicata ai cinecomics e alle nuove serie tv targate Marvel.

Una Demo della sezione Marvel all’interno di Disney+

Come vi abbiamo annunciato qualche mese fa qui, confermata la serie WandaVision (su Scarlet Witch e Visione), e poi anche quelle dedicate a Loki, Occhio di Falco e Falco con Winter Soldier.

Ecco le parole Feige:

Queste serie saranno dello stesso livello qualitativo che oramai vi aspettate dalle produzioni Marvel Studios e noi approfitteremo della libertà offerta da Disney+ per esplorare l’UCM e i nostri personaggi preferiti nel corso di più episodi. Queste saranno storie nuove e storie note che continueremo a raccontare. Uno degli aspetti che troviamo più eccitante è il fatto che si tratterà di storie importanti ambientate nell’UCM con ramificazioni sia sulle serie Disney+ che sui film del grande schermo.

Disney+ sarà disponibile, negli USA, a partire dal prossimo 12 novembre, e avrà in catalogo i grandi classici Disney del passato, film Pixar, i film Marvel, tutti i film della saga di Star Wars, oltre che nuove produzioni e serie tv originali. Disney, che possiede anche ABC e diversi network, inserirà nella piattaforma anche show come Once Upon a Time

Ci saranno inoltre i documentari di National Geographic, diversi film prodotti per Disney Channel, la nuova serie The Mandalorianambientata nell’universo di Star Warsuna versione in live-action di Lilli e il vagabondo, una docu-serie con Jeff Goldblum dal titolo The World According to Jeff Goldblum e tutte le stagioni dei Simpson

Disney+, sempre negli USA, avrà un costo mensile di di 6,99 dollari, con l’opzione promozionale dell’abbonamento annuale a 69,99 dollari. Sconosciuta, al momento, la data di debutto del servizio in Italia. 

Fonte: Badtaste