Emilia Clarke celebra la fine delle riprese di Game of Thrones e il suo personaggio con un bellissimo tatuaggio

L’ottava e ultima stagione di Game of Thrones arriverà presumibilmente nella prima metà del 2019: mentre l’attesa dilania e tormenta i fan della serie, Emilia Clarke – meglio nota come Daenerys Targaryen – ha deciso di ricordare quella che è di sicuro l’esperienza professionale più importante della sua vita con un iconico tatuaggio. E siccome lei è la Madre dei Draghi, nata dalla tempesta, la prima del suo nome… ha reso omaggio al suo personaggio nel migliore dei modi. 

A mostrarlo è la stessa attrice sul suo account Instagram: 

Emilia Clarke aveva anticipato la sua intenzione durante un talk a Live! with Kelly & Ryan: “Ho deciso di tatuarmi un drago proprio qui, come se volasse via”, ha spiegato toccandosi il polso sinistro. “Penso che sia forte. Un piccolo modo per dire addio”, ha dichiarato. E di draghi, in realtà, ne ha tatuati tre: Drogon, Rhaegal e Viserion.

Non è però la prima attrice di Game of Thrones a celebrare la serie con un tattoo: a giugno, la rossissima Sophie Turner –che nello show HBO interpreta Sansa Stark – si è fatta disegnare il simbolo di Casa Stark (un lupo) con la scritta “The pack survives”, e qualcuno, in questo tatuaggio, ci ha visto un possibile spoiler.

Staremo a vedere.