Riceviamo dalla Warner Bros Entertainment Italia un comunicato stampa ufficiale riguardante l’uscita e la promozione del film Poveri ma ricchissimi, diretto proprio da Fausto Brizzi, regista che negli ultimi giorni è stato accusato da diverse attrici e colleghe di molestie sessuali. Queste le parole della major che ci limitiamo a pubblicare:

Warner Bros. Entertainment Italia ha deciso di confermare l’uscita del film Poveri ma ricchissimi il prossimo 14 Dicembre, dato che questo film è il risultato della creatività, del lavoro e della dedizione di centinaia di donne e di uomini del cast e della produzione. Warner Bros. Entertainment Italia prende molto seriamente ogni accusa di molestia o abuso e si impegna fermamente affinchè l’ambiente di lavoro sia un luogo sicuro per tutti i suoi dipendenti e collaboratori.
Warner Bros. Entertainment Italia ha sospeso ogni futura collaborazione con Fausto Brizzi che non verrà associato ad alcuna attività relativa alla promozione e distribuzione del film “Poveri Ma Ricchissimi.”