In occasione della Giornata della Memoria, che come ogni anno si commemora il 27 gennaio per non dimenticare le vittime dell’Olocausto, anche il cinema e la televisione dedicano uno spazio a questa triste pagina della storia dell’umanità.
Il 27 gennaio è stata scelto come Giorno della Memoria perché proprio in quel giorno del 1945 le truppe dell’Armata Rossa, impegnate nella offensiva Vistola-Oder in direzione della Germania, liberarono il campo di concentramento di Auschwitz. 

Di seguito potete trovare la programmazione in tv e i film per non dimenticare che saranno trasmessi da Sky, Rai e Mediaset in occasione del 27 gennaio 2017 e dei giorni che compongono la settimana della Memoria.

MERCOLEDI’ 25 GENNAIO ALLE 21:10

Questa sera su Canale 5 la commovente storia di una bambina, vissuta nella Germania del 1939, che trova il coraggio tra le pagine dei libri, è il caso di Storia di una ladra di libri a cui dedichiamo il nostro riassunto.

Storia di una ladra di libri è un film del 2013 diretto da Brian Percival adattamento del romanzo Storia di una ladra di libri (pubblicato inizialmente in Italia col titolo La bambina che salvava i libri), scritto da Markus Zusak nel 2005.
Abbandonata dalla madre, costretta a lasciare la Germania per le sue idee politiche, e adottata da Rosa (Emily Watson) e Hans Hubermann (Geoffrey Rush), Liesel Meminger (Sophie Nélisse) è una ragazzina che ha assistito ad una terribile tragedia trovando conforto in un libro rubato che però non sa leggere.
Quando gli Hubermann decidono di nascondere in casa Max Vandenburg (Ben Schnetzer), un giovane ebreo sfuggito ai rastrellamenti tedeschi, Liesel trova in lui un maestro colto e sensibile che completa la sua formazione.
Intanto, fuori dalla loro casa la guerra incombe.
Un film straziante, lineare e chiara che vi toccherà profondamente. Potete vedere il trailer del film qui:

GIOVEDI’ 26 GENNAIO

Su Sky Cinema, giovedì 26 gennaio, andrà in onda il film “Il figlio di Saul” di László Nemes che racconta la storia di un ebreo ungherese costretto ad assistere allo sterminio della sua gente e rimuovere i loro corpi nelle camere a gas. Durante tale operazione, l’uomo riconosce il figlio e per questo cerca un rabbino per dargli una degna sepoltura. Il film ha vinto l’Oscar come miglior film straniero nel 2016.

VENERDI’ 27 GENNAIO

Durante la giornata della Memoria di venerdì 27 gennaio su Rai 2 alle 21.20 andrà in onda il film “Elser, 13 minuti che non cambiano la storia“. La pellicola narra di Georg Elser che avrebbe potuto cambiare la storia del mondo se solo avesse avuto 13 minuti in più. In quell’arco di tempo, infatti, la bomba che aveva prodotto avrebbe fatto saltare in aria non solo Hitler ma anche i suoi collaboratori di fiducia.
Infine su Mediaset e precisamente su Iris, sempre il 27 gennaio, Giornata della memoria, sarà trasmesso il film “Schindler’s List” che narra la storia vera di Oskar Schindler che durante la Seconda Guerra Mondiale salvò molti ebrei. La pellicola si aggiudicò ben sette Oscar tra cui quello per il miglior film e per la miglior regia di Steven Spielberg nel 1994.

Schindler's List

Un’immagine che non ha bisogno di essere commentata tratta dal set di Schindler’s List – La lista di Schindler.

“Quelli che non ricordano il passato sono condannati a ripeterlo.”

A cura di Roberta Panetta

Fonte: Sky Cinema, Rai Movie e Mediaset