Con una nuova compilation musicale, tanto umorismo e colpi di scena galattici, Guardiani della Galassia Vol. 2 arriverà nelle nostre sale il 25 aprile, ovviamente anche in 3D. Il primo capitolo del franchise, al cinema nel 2014, aveva conquistato pubblico e critica sia per l’incredibile cast sia per il ritmo originale di un cinecomic un po’ fuori dagli schemi.
Cosa aspettarsi da questo secondo film?

“È stato davvero gratificante vedere il calore con il quale i Guardiani sono stati accolti dal pubblico di tutto il mondo”, afferma il regista James Gunn che torna dietro la cinepresa anche in questo secondo episodio. “Nel profondo, i Guardiani sono un gruppo di disadattati che si uniscono e cercano di fare del proprio meglio per far funzionare la squadra. Credo che sia stata questa la chiave del loro successo”.

Guardiani della Galassia Vol. 2 vedrà nuovamente uniti Chris Pratt nel ruolo di Peter Quill/Star-Lord, Zoe Saldana nei panni di Gamora, Dave Bautista nella parte di Drax, Michael Rooker nel ruolo di Yondu, Karen Gillan in quello di Nebula, mentre Sean Gunn torna a interpretare Kraglin.
Grande e gradita sorpresa è l’ingresso di Kurt Russell nel ruolo di Ego, il padre di Star-Lord, mentre finalmente è stato reso noto il nome del personaggio interpretato da Sylvester Stallone, sarà Stakar.
A tal proposito, durante un’intervista a Fandango, il regista James Gunn ha affermato che non saranno affatto due semplici comparsate:

“Non saranno ruoli che finiranno con questo film. Sono entrambi personaggi che abbiamo sviluppato con molta attenzione e saranno una grande parte del Marvel Cinematic Universe d’ ora in poi.”

Assicuratevi il vostro posto in sala, sono ufficialmente aperte le prevendite di Guardiani della Galassia Vol. 2.
Maggiori informazioni cliccando qui.

La Sinossi Ufficiale:

Al ritmo di una nuova e stellare raccolta di brani musicali (Awesome Mixtape #2), il film Marvel Guardiani della Galassia Vol. 2 vedrà i Guardiani alle prese con il mistero che avvolge le vere origini di Peter Quill mentre combattono per mantenere unita la propria squadra: dovranno allearsi con vecchi nemici e potranno contare sull’aiuto di alcuni nuovi personaggi tra i più amati del mondo dei fumetti, espandendo ulteriormente l’Universo Cinematografico Marvel.

A cura di Redazione Web
Nota Stampa: Marvel Entertainment