Presentato in concorso all’ultimo Festival del Cinema di Cannes, Happy End di Michael Haneke racconta la storia di una grande famiglia altoborghese, i Laurent, che ha perso i propri valori e i cui componenti faticano a relazionarsi con la realtà esterna alla loro magione.

Un film attuale e originale, rigoroso e spiazzante, in pieno “stile Haneke”, in cui la famiglia diviene specchio di una società votata alla falsità, all’egoismo e all’infelicità.

Scritto e diretto dal pluripremiato regista Michael Haneke, vincitore di due Palme d’Oro al Festival del Cinema di Cannes con i film Il Nastro bianco e Amour, quest’ultimo vincitore anche del Premio Oscar per il Miglior Film Straniero, Happy End è prodotto da Les Films du Losange, X Filme Creative Pool e Wega Film.

Il film è impreziosito dalle interpretazioni di due mostri sacri del cinema francese: Isabelle Huppert (Amour, Elle) e Jean-Louis Trintignant (Amour). Compongono il cast altri importanti e apprezzati interpreti del cinema internazionale: Mathieu Kassovitz (Il Meraviglioso mondo di Amelie, L’Odio) e l’attore britannico Toby Jones (Il Racconto dei racconti, L’Uomo di neve).

Il film sarà distribuito in Italia da Cinema SRL dal 30 novembre.

Photo Credits: Cinema S.r.l.