Sarà un Natale Supercalifragilistichespiralidoso!
Ecco il primo trailer ufficiale de
Il Ritorno di Mary Poppins

È finalmente arrivato il primo trailer ufficiale a distanza di mesi dal primo teaser de Il ritorno di Mary Poppins, l’atteso sequel dell’amatissimo lungometraggio Disney. Come già saprete, Emily Blunt vestirà i panni dell’iconica tata un tempo interpretata da Julie Andrews. Al suo fianco ci sarà Jack, interpretato da Lin-Manuel Miranda, un lampionaio ottimista che si occupa di portare luce (e vita) nelle strade di Londra.

Il ritorno di Mary Poppins arriverà in sala il 19 dicembre, giusto in tempo per trascorrere il vostro Natale al cinema. Il film è ambientato a Londra durante la Grande Depressione degli anni ‘30, ventiquattro anni dopo gli eventi del film originale. Michael Banks lavora nella stessa banca in cui lavorava suo padre e vive ancora al numero 17 di Viale dei Ciliegi con i suoi tre figli Annabel, Georgie e John e la domestica Ellen. Proseguendo la tradizione inaugurata dalla loro madre, Jane Banks combatte per i diritti dei lavoratori e aiuta la famiglia di Michael. Quando la famiglia subisce una perdita personale, Mary Poppins ritorna magicamente nella vita dei Banks e, con l’aiuto di Jack, li aiuta a ritrovare la gioia di vivere e il senso della meraviglia.

Guardate qui di seguito il trailer: 

Prodotto dallo stesso Marshall insieme a John DeLuca e Marc Platt, il film vanta la presenza nel cast di Ben Whishaw nel ruolo di Michael Banks, Emily Mortimer nei panni di Jane Banks, Julie Walters nel ruolo di Ellen, la domestica dei Banks. Al loro fianco anche l’attore premio Oscar® Colin Firth nei panni di William Weatherall Wilkins, direttore della Banca di Credito, Risparmio e Sicurtà, e l’attrice premiata con tre Academy Award® Meryl Streep nel ruolo di Topsy, l’eccentrica cugina di Mary. Nel film il pubblico incontrerà tre nuovi bambini Banks, interpretati da Pixie Davies, da Nathanael Saleh e dall’esordiente Joel Dawson. Angela Lansbury sarà la signora dei palloncini, un personaggio amatissimo presente nei romanzi di P.L. Travers, e Dick Van Dyke presterà il volto a Mr. Dawes figlio, direttore ormai in pensione della banca che ora è gestita dal personaggio di Firth.