È di queste ore la notizia, rilasciata da The Hollywood Reporter, che Jessica Chastain si unisce al cast di It – Capitolo 2. Acclamata a gran voce dai fan fin dal rilascio della pellicola nelle sale avvenuta lo scorso ottobre, l’attrice è stata ingaggiata per interpretare la versione adulta della temeraria “Bev” Beverly Marsh.

 

Quello di Jessica Chastain non è l’unico nome confermato per It – Capitolo 2 . Infatti James McAvoy sarebbe in trattativa per interpretare la versione adulta di William “Bill” Denbrough”, interpretato da Jaeden Liberher nella prima pellicola diretta Andy Muschietti, mentre i panni di Richard “Richie” Tozier verranno, molto probabilmente, ceduti da Finn Wolfhard a Bill Hader.

Messa a punto la sceneggiatura finale e le location di It – Capitolo 2 non resta che fissare la data di inizio delle riprese, previste per il mese di luglio a Toronto, dove è stato girato anche il primo episodio.

It – Capitolo 2  ( leggi la recensione qui) narrerà lo scontro finale tra il Club dei Perdenti e Pennywise (Bill Skarsgård), con i protagonisti ormai adulti, e si svolgerà nel nostro presente. I giovani attori del primo film saranno comunque ancora protagonisti del sequel attraverso dei flashback.

La prima parte dell’adattamento racconta la prima battaglia tra i Perdenti e il terrificante clown, quando i protagonisti sono solo dei ragazzini: Jaeden Lieberher è Bill Denbrough; Finn Wolfhard interpreta Richie Tozier; Sophia Lillis presta il volto a Beverly Marsh; Jack Dylan Grazer è Eddie Kaspbrak; Wyatt Oleff interpreta Stan Uris; Chosen Jacobs presta il volto a Mike Hanlon; e Jeremy Ray Taylor è Ben Hanscom.

Come per il primo episodio, It – Capitolo 2 nasce dall’adattamento del romanzo del maestro del brivido Stephen King, ad opera di Gary Dauberman e sarà diretto ancora da Andy Muschietti

Bill Skarsgård tornerà nella maligna personificazione dell’entità che infesta Derry, cittadina immaginaria del Maine, e cioè il clown Pennywise. Il sequel arriverà nelle sale statunitensi il 6 settembre 2019.

Atteso per molti anni da tutti gli appassionati del genere, dopo l’adattamento televisivo degli anni ’80 che regalò la terrorizzante interpretazione del pagliaccio Pennywise di Tim Curry, la versione cinematografica di It diretta da Andy Muschietti è stata un successo strepitoso. It ha raggiunto in tutto il mondo ben 700 milioni di dollari con un incasso di 117 milioni solo nel weekend di apertura per un costo di produzione di soli 35 milioni. 

L’hype per questo secondo episodio è già altissimo. Chi galleggia con noi?

Fonte: Hollywood Reporter