Dopo le ottime critiche della stampa statunitense, arrivano i primi dati del box office americano: in 3 giorni, IT ha guadagnato 117 milioni! Un esordio incredibile per un film horror con visto censura R (restricted), il più alto di sempre, battendo Paranormal Activity 3 che nel 2011 incassò 52 milioni nel suo primo week-end. Nel resto del mondo il film ha incassato 62 milioni nei 46 paesi dove il film è stato distribuito, per un totale di 179 milioni. Tenendo conto di questa cifra, IT è già il quinto film horror con visto censura R di maggior guadagno nella storia! 

La sinossi del film:

In una cittadina nel Maine, sette giovani ragazzi che formano il gruppo dei “Perdenti” devono vedersela con un mostro che ha preso le sembianze di un clown chiamato Pennywise.

Il film è la seconda trasposizione cinematografica del romanzo di Stephen King del 1986, già rappresentato nella famosa miniserie del 1990 con protagonista Tim Curry nel ruolo del pagliaccio. In questa nuova trasposizione vedremo Bill Skarsgård nel ruolo del pagliaccio, mentre tra gli interpreti è presente Finn Wolfhard (famoso per interpretare Mike in Stranger Things) nel ruolo di Richie da piccolo. La regia è affidata a Andrés Muschietti, mentre la sceneggiatura è stata scritta da Chase Palmer, Cary Fukunaga and Gary Dauberman.

Vi lasciamo con il nuovo trailer in italiano del film, in uscita il 19 ottobre: