Riuscireste a immaginare Titanic senza Leonardo DiCaprio? Decisamente no.

Eppure, secondo le ultime dichiarazioni dell’attrice protagonista Kate Winslet, il rischio di vedere un altro attore nei panni del passeggero di terza classe Jack Dawson c’è stato.

Kate Winslet (alias Rose DeWitt Bukater) in un’intervista a Stephen Colbert del The Late Show, in occasione del ventennale della pellicola, ha dichiarato che il suo provino per ottenere la parte non è stato con il nostro amato Leo: “La mia audizione è stata con Matthew McConaughey, è la prima volta che lo dico in pubblico. Lui era stato davvero fantastico, ma non sarebbe stato lo stesso“.

I destini di Matthew McConaughey e Leonardo DiCaprio sembrano essere collegati in un certo qual modo. Il rimpianto per non aver interpretato l’iconico Jack è rimasto anche al bel Matthew, che qualche hanno fa aveva dichiarato: “Mi sarebbe piaciuto recitare in Titanic, mi sarei visto bene al fianco di Kate Winslet”. I conti con DiCaprio, però, li ha chiusi nel 2014, anno in cui McConaughey vinse l’Oscar come miglior attore protagonista per l’incredibile performance in Dallas Buyers Club, battendo per una manciata di voti DiCaprio, candidato dall’Academy per The Wolf of Wolf Street.

Ritornando alle curiosità sul Titanic, Kate Winslet ha inoltre dichiarato: “Faceva davvero freddissimo, ho rischiato l’ipotermia“, ha detto a Colbert, raccontando di essersi ammalata davvero dopo aver girato le scene post-naufragio.

Ma la peggio, come sappiamo, l’ha avuta DiCaprio. E durante la puntata del Late Show, Kate ha voluto ricreare quella famosa scena, cambiando il finale. Jack (finalmente) trova spazio con lei nella zattera di fortuna e vissero tutti felici e contenti.

Titanic, vi ricordiamo, il 14 dicembre, in Italia, compirà ben 20 anni. In America tornerà al cinema in una versione completamente restaurata, esattamente in Dolby Vision.

Qui il video dell’intervista di Kate Winslet al The Late Show:

Photo Credits: COVER by Steve Granitz/WireImage
Fonte: Vanity Fair