Cosa vi aspetta al cinema questa settimana? Scopritelo insieme a noi!

Una settimana ricca di nuovi film, grandi attese cinematografiche che saranno finalmente in sala. Da Kingsman: Il Cerchio D’oro a L’inganno, capolavoro di Sofia Coppola che ha incantato Cannes, fino al fantasy Valerian e la Città dei mille pianeti. Ma anche la commedia drammatica per teenagers Noi Siamo Tutto, presentata in anteprima al Giffoni Film Festival 2017. Se siete indecisi, noi vi chiariamo le idee con i trailer e le sinossi ufficiali.

Iniziamo il nostro viaggio parlando di Kingsman 2: Il Cerchio D’Oro, nei cinema italiano dal 20 settembre.
Nell’ultima missione, Eggsy (Taron Egerton) nome in codice Galahad, si è guadagnato l’elegante uniforme da Kingsman, il ricercato doppiopetto su misura completo di accessori artigianali, convertibili all’occorrenza in tecnologiche armi da combattimento. In Kingsman 2: Il Cerchio d’oro, i giorni da ragazzino scapestrato e attaccabrighe sono finiti, mentre quelli da super spia iniziano nel peggiore dei modi: il quartier generale dell’agenzia di servizi segreti indipendente, ispirata agli antichi valori dei Cavalieri della Tavola Rotonda, viene distrutto in un’esplosione che si porta dietro i ricordi legati ai giorni di addestramento e al mentore Harry Hart (Colin Firth). Un insegnamento del predecessore però, non può essere cancellato: “i modi definiscono l’uomo”. Così, prendendo in parola l’assunto, i “cavalieri” Kingsman esportano i modi raffinati e lo stile British negli Stati Uniti, dove un’agenzia di pari conosciuti come Statesman accoglie Eggsy, Roxy (Sophie Cookson) e l’agente Merlino (Mark Strong), in missione per sconfiggere un nemico comune: la terribile Poppy (Julianne Moore) imprenditrice a livello globale, associata all’organizzazione segreta denominata “Il Cerchio d’oro”.

Uscirà invece il 21 settembre L’inganno, il film diretto da Sofia Coppola con Nicole Kidman, Colin Farrell, Kirsten Dust e Elle Fanning. Il film è ambientato durante la Guerra di Secessione, nello stato della Virginia, e vede protagoniste ragazze di diversa età rifugiate nel Farnsworth Seminary, collegio femminile diretto da Miss Martha, la quale rappresenta la guida spirituale e morale delle allieve.

Siamo nel sud degli Stati Uniti ed è il 1863. Lontane dal conflitto le ragazze alternano lezioni di francese, di musica e cucito ad incontri di preghiera e si concedono ogni tanto qualche passeggiata nei dintorni del collegio alla ricerca di funghi. Una ragazzina, Amy (Oona Laurence), è in giro per i boschi e si imbatte in un soldato nordista ferito gravemente, il caporale John McBurney, interpretato dal “bad boy” Colin Farrell. Decide di condurlo da Miss Martha (Nicole Kidman). L’uomo, pur appartenendo al fronte nemico, viene accolto e riceve le cure necessarie. La sua permanenza forzata nella struttura innesca però nelle giovani ospiti gelosie e rivalità.

Consapevole di essere un oggetto del desiderio, l’ospite sfrutta la cosa a proprio vantaggio ma sottovaluta il potere della solidarietà femminile.

 

Dalla regia visionaria di Luc Besson arriva – sempre il 21 settembre – il fantasy action Valerian e La Città dei Mille Pianeti. Basato sulla Graphic Novel di successo mondiale “Valerian e Laureline”, che ha ispirato una generazione di artisti, scrittori e registi, ha come protagonisti Cara Delevingne e Dane DeHaan.

Nel 28° secolo Valérian (Dane DeHaan) e Laureline (Cara Delevingne) sono inviati speciali per il Governo dei Territori Umani con il compito di mantenere l’ordine nell’Universo. Sotto la direzione del loro comandante (Clive Owen), si imbarcano in un’ardua missione verso la città intergalattica di Alpha, una metropoli in velocissima espansione dove migliaia di specie diverse, provenienti da tutto l’universo, sono approdate durante i secoli per condividere sapere, intelligenza e cultura. Ma c’è un mistero al centro di Alpha e una forza oscura minaccia la pace della Città dei Mille Pianeti…

Tra i film in uscita vi segnaliamo anche Noi Siamo Tutto, teen drama che sarà nelle sale il 21 settembre distribuito da Warner Bros. Italia.

Madeline Whittier (Amandla Stenberg) è allergica al mondo. Soffre infatti di una patologia rara che non le permette di entrare in contatto con il mondo esterno. Per questo non esce di casa, non l’ha mai fatto in diciassette anni. Mai un respiro d’aria fresca, né un raggio di sole caldo sul viso. Le uniche persone che può frequentare sono sua madre e la sua infermiera, Carla. Finché, un giorno, un camion di una ditta di traslochi si ferma nella sua via. Madeline è alla finestra quando vede… lui. Il nuovo vicino. Alto, magro e vestito di nero dalla testa ai piedi: maglietta nera, jeans neri, scarpe da ginnastica nere e un berretto nero di maglia che gli nasconde completamente i capelli. Il suo nome è Olly (Nick Robinson). I loro sguardi si incrociano per un secondo. E anche se nella vita è impossibile prevedere sempre tutto, in quel secondo Madeline prevede che si innamorerà di lui. Anzi, ne è sicura. Come è quasi sicura che sarà un disastro. Perché, per la prima volta, quello che ha non le basta più. E per vivere anche solo un giorno perfetto è pronta a rischiare tutto. Verseremo lacrime come per Io Prima di Te?

Credits: 20th Century Fox – 01 Distribution – Universal Pictures – Warner Bros.