I premi Oscar® Alicia Vikander, Judi Dench e Christoph Waltz in una storia di passione e amori proibiti: La ragazza dei tulipani, dal 6 settembre al cinema 

Arriverà nelle sale italiane tra poche settimane La ragazza dei tulipani, trasposizione cinematografica del romanzo “Tulip Fever – La tentazione dei tulipani” scritto da Deborah Moggach, che del film ha firmato la sceneggiatura insieme a Tom Stoppard, premio Oscar® per Shakespeare in Love

Il film, distribuito da Altre Storie, vede i premi Oscar® Alicia Vikander, Christoph Waltz e Judi Dench protagonisti di un’intensa storia d’amore e di arte nella Amsterdam di inizio Seicento.

Dopo il primo trailer rilasciato ad inizio luglio, vi proponiamo una nuova clip che ha come protagonista la meravigliosa Judi Dench

Protagonista de La ragazza dei tulipani è proprio Amsterdam, che nel Seicento viveva un momento di splendore grazie al commercio e all’arte. La città, affetta dalla ‘febbre’ dei tulipani, è in preda ad una follia collettiva che ha contagiato l’intera collettività. Non solo i grandi mercanti, ma anche i ceti più umili sono impegnati nella ricerca dei bulbi più pregiati, considerati merce di grande valore. Su questo sfondo nasce una relazione pericolosa per cui si è disposti a rischiare la vita, una storia in cui l’arte diventa simbolo di passione.

SINOSSI
Amsterdam, 1636: la città è in pieno fermento. Il commercio prospera, le arti fioriscono. Sophia , orfana cresciuta dalle suore, viene presa in sposa da un ricco mercante, Cornelis Sandvoort, molto più vecchio di lei. Lui desidera ardentemente un figlio, ma lei non riesce a darglielo, mettendo così in pericolo il loro matrimonio. I due decidono di posare per un ritratto che li renderà immortali, ma Sophia inizia una relazione con il pittore, un giovane e talentuoso artista: Jan van Loos. Tutto questo mentre la cameriera di Sophia, Maria, scopre di aspettare un figlio dal ragazzo di cui è innamorata, che per un equivoco è fuggito via. Per salvare la situazione, le due donne escogitano un piano, apparentemente comodo per entrambe. Ma, mentre l’Olanda è preda di una follia collettiva, la febbre di possedere i bulbi di tulipani, con pennellate intense di sensualità, irresistibile desiderio, inganno, sogni e illusioni, il ritratto prende tutt’altra forma, colorando passioni per cui daresti la vita.