Harry Potter e la Camera dei Segreti, stasera su Italia Uno

Potterhead all’ascolto, sull’attenti! Continua la maratona in programma su Italia Uno dallo scorso martedì. Questa sera alle 21.20 potremmo vedere il secondo capitolo della saga: Harry Potter e la Camera dei Segreti.

Nel frattempo vogliamo farvi entrare ancora di più nell’atmosfera, descrivendovi qualche particolare del mondo meraviglioso creato da J.K. Rowling. Questa settimana ci dedichiamo alla magia: incantesimi e pozioni usati nei libri e nei film che abbiamo, almeno una volta, invidiato terribilmente.

Accio (incantesimo di appello)

In prima posizione non a caso, è probabilmente l’incantesimo più utile di tutti, soprattutto per chi ha la tendenza a essere pigro e smemorato. Funziona in modo molto semplice: agitando la bacchetta e pronunciando “Accio” puoi ottenere in un secondo netto l’oggetto di cui hai bisogno. Ti sei appena seduto sul divano pronto a fare zapping sfrenato, ma il telecomando è a 3 metri di distanza? “Accio telecomando” e volerà da te. Stai cercando da un’ora le chiavi della macchina dentro alla tua borsa stracolma? “Accio chiavi” e ti compariranno in mano. Sei a innumerevoli chilometri da casa e ti sei scordato il portafogli? “Accio portafogli” e il problema è risolto.

Adduco Maxima (estensione irriconoscibile)

Avete presente quelle volte che Ryanair vi dà limiti di dimensioni e peso al bagaglio a mano? Con l’incantesimo di estensione irriconoscibile non dovrete più sedervi sulla valigia nella speranza di farci entrare tutto… Esso, infatti, permette di aumentare lo spazio interno di un contenitore senza cambiarne l’apparenza esterna. Vale per le borse come per le case, le macchine, le tende e qualsiasi altra cosa vi venga in mente!

Amortentia

È il filtro d’amore più potente del mondo e crea a chi lo beve un’infatuazione incontrollabile verso chi l’ha creato. Detta in altre parole è l’unica speranza che abbiamo di passare una serata galante con, chessò, Leonardo DiCaprio, Ryan Gosling o chi per essi 😀

Arresto Momentum

Incantesimo dedicato ai maldestri, a quelli che fanno cadere cose, che inciampano, che scivolano… Con la semplice pronuncia di queste due parole tutto ciò che sta per cadere a terra si ferma a mezz’aria. Potrebbe risparmiare la rottura di parecchi vasi, bicchieri, tazze ma anche, e soprattutto, ossa. In alcuni casi – guasti aerei, paracadutismo, arrampicate – potrebbe addirittura salvare vite!

Felix Felicis

Anche detta fortuna liquida, perché ogni azione compiuta sotto il suo effetto tenderà ad avere esito positivo. In pratica un distillato che assicura il successo in qualsiasi campo. Chi, come me, crede che la fortuna sia un elemento importantissimo nella vita dell’uomo, può capire quanto elevata sia potenza di questa pozione.

Liques Returnutix (incantesimo di rabbocco)

Nel mondo magico di Harry Potter non esistono serate in cui “il bere esaurisce”. Non capiterà mai di partecipare a una festa e sentirsi dire “abbiamo finito l’alcool”. Con l’incantesimo di rabbocco basta un colpo di bacchetta e ogni bottiglia vuota si riempirà. Il rischio alcolismo è alto, ma siamo disposti a correrlo 😀

Pozione Aguzzaingegno

È un vero e proprio sostituto potenziato di caffè e Redbull, in quanto accresce enormemente le capacità intellettive e la concentrazione. Diciamo che questa pozione potrebbe essere la vostra migliore amica in quei periodi di “studio matto e disperatissimo” o di lavoro infinito.

Pozione Polisucco

Citata per la prima volta proprio in Harry Potter e la Camera dei Segreti, è un intruglio che permette di trasformarsi in un’altra persona per un’ora. Berla provoca nausea e dolore fisico, ma sono effetti decisamente sopportabili se ciò che provocano è del tempo nei panni di qualcun altro! I motivi per cui è utilizzata nella storia di Harry Potter sono prettamente strategici: scoprire segreti, ingannare, compiere missioni. Ma immaginate quanto sarebbe esaltante utilizzarla per pura curiosità, ad esempio, per trascorrere una giornata nei panni di Sarah Jessica Parker…

Smaterializzazione – Materializzazione

Facciamo due conti. Quanto tempo e denaro avete speso nell’ultimo anno per spostarvi da un luogo a un altro? Ve lo dico io: un’enormità. Con il processo smaterializzazione – materializzazione in un nano secondo potete sparire dal luogo in cui siete e riapparire nel luogo in cui dovete andare. Niente più soldi per la benzina, niente più ritardi di Trenitalia, niente più aerei da prendere per girare il mondo. È sufficiente concentrarsi su un luogo specifico e si è già lì.

Tricopozione Lisciariccio

Addio piastra! Questa pozione è l’antidoto a chiunque abbia capelli ricci e crespi e li voglia lisciare senza troppo impegno. Hermione la usa per prepararsi al Ballo del Ceppo, nel quarto capitolo della saga. Lei è la prova vivente del buon funzionamento della pozione, dato che nei libri e descritta come una ragazza dalla chioma incontrollabile.