Ieri sera al Metropolitan Museum di New York si è tenuto l’annuale MET Gala, l’evento di beneficenza organizzato da Anna Wintour di Vogue America. Il tema di quest’anno “Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination” ha sicuramente ispirato Madonna, che da sempre provoca con le sue esibizioni dal richiamo religioso-sacrale. Infatti, si è tenuta ieri sera, a seguito dalla cena, un’esibizione a sorpresa della regina del pop sulla scala del Great Hall del Metropolitan Museum.

Dopo essersi cambiata il vestito firmato Jean Paul Gaultier, Madonna per la sua performance ha sfoggiato un look probabilmente ispirato a Giovanna D’Arco. È entrata cantando uno dei suoi più grandi (e controversi) successi, Like a Prayer, ed ha poi continuato con l’Allelujah di Leonard Cohen, per poi concludere con un’inedito brano dal titolo “Beautiful Game”.

Guarda l’esibizione di Madonna al Met Gala:

Madonna canta Allelujah: 

Madonna sul red carpet del MET Gala con il vestito firmato Jean Paul Gaultier:

Photo & Video credits: Vogue, Instagram, Twitter