On the Basis of Sex è la storia vera di Ruth Bader Ginsburg, storico giudice della Corte Suprema da sempre in prima linea per i diritti delle donne

On the Basis of Sex arriverà nelle sale americane il prossimo 25 dicembre, non è ancora nota una data italiana, ma il film sarà da noi distribuito da Videa. La protagonista del film è Ruth Bader Ginsburg (Felicity Jones), la seconda donna nella storia degli Stati Uniti a ricoprire il ruolo di giudice della Corte Suprema, la prima di religione ebraica.

On the Basis of Sex è una storia di lotta e di diritti, tematiche che oggi ci sembrano attuali più che mai. Ruth Bader Ginsburg ha combattuto per tutta la sua esistenza per i diritti della donne e siamo certi che questo film possa essere un tributo ad una delle personalità più importanti che hanno caratterizzato l’annosa battaglia contro la cultura maschilista che invade anche il nostro tempo.

Nel cast anche Armie Hammer, Justin Theroux, Cailee Spaeny, Kathy Bates, Stephen Root, Sam Waterston e Francis X. McCarthy.

Ecco la sinossi ufficiale di On the Basis of Sex:

On the Basis of Sex è la storia vera di Ruth Bader Ginsburg, una delle nove donne che nel 1956 viene accettata al corso di legge dell’Università di Harvard, ma che, nonostante il suo talento, viene rifiutata da tutti gli studi legali proprio perché donna. Sostenuta dall’avvocato progressista Dorothy Kenyon, la donna apre un processo sul proprio controverso caso di discriminazione di genere. Nonostante il nutrito numero di oppositori, Ruth riesce a ottenere la sua vittoria in tribunale, creando con il processo un precedente nella storia legale statunitense.
Il film è un tributo a Ruth Bader, seconda donna a essere nominata Giudice della Corte Costituzionale, nonché una delle figure più influenti del nostro tempo. Le lotte di Ruth per ottenere la parità dei sessi sul lavoro sono un invito, più attuale che mai, a ogni donna a non farsi sopraffare da una cultura maschilista in ogni campo.

 

Photo Credits: Focus Features