LA RECENSIONE DELL’EPISODIO MUSICAL DI ONCE UPON A TIME:
“THE SONG IN YOUR HEART”

Dopo settimane di lunga attesa finalmente questa notte è andato in onda negli Stati Uniti il tanto agognato episodio musical della sesta stagione di Once Upon a Time. Noi che siamo fan della serie da tempi non sospetti, abbiamo visto l’episodio in diretta sulla ABC e vi regaliamo qualche informazione in più senza troppi spoiler.

Reduci da una puntata in cui era stato rivelato il passato della Black Fairy, villain di questa stagione interpretata dalla magnifica Jamie Murray, e in attesa di vedere Emma (Jennifer Morrison) e Hook (Colin O’Donoghue) convolare a giuste nozze, ci siamo domandati per quale motivo i nostri magici protagonisti avrebbero iniziato a cantare. Adam Horowitz ed Edward Kitsis, creators dello show, hanno mantenuto il massimo riserbo fino all’ultimo. L’unico elemento conosciuto, finora, è la scelta di far coincidere la puntata musicale con il matrimonio del Capitan Uncino e della Salvatrice, scelta più che scaltra dal punto di vista dell’audience. Ad ogni modo, vedendo l’episodio, la motivazione è più che giustificabile e perfettamente inserita nella storyline di Once Upon a Time 6.

La volontà di girare un episodio musical è nata anche grazie alle numerose e ripetute richieste dei fan della serie: uno show che sin dal primo episodio ha riproposto e rivisitato in chiave live-action storie dei personaggi delle fiabe che ci hanno accompagnato durante la nostra infanzia ben si sposa alla scrittura di canzoni che possano accompagnarne la sceneggiatura. Il collegamento al mondo Disney è inevitabile (d’altronde ABC è un network televisivo che appartiene alla major), per questo una puntata musicale corona il sogno dei fan ma incornicia perfettamente lo stile fantasy di una delle serie più amate dai giovani.

L’episodio in questione dal titolo “The Song in Your Heart” ripropone lo screenplay caratteristico di Once Upon a Time: elementi del passato e fatti accaduti ai tempi della “Foresta Incantata” vengono utilizzati e tornano utili per più recenti accadimenti a Storybrooke. Di fatto usare la magia della musica e dell’amore potranno servire per sconfiggere la Evil Queen (Lana Parrilla), prima che quest’ultima scagli la famosa maledizione della stagione 1.

Sarà quindi Snow ad esprimere un desiderio e a permettere a tutto il reame di trasformare ogni parola in un verso di una canzone. Il grande potere che unisce l’amore e la musica potrebbe scongiurare la magia della Evil Queen. In fondo lo sappiamo: l’amore è la magia più potente di tutte. Ed è così che la coppia più innamorata di ogni mondo a noi conosciuto, formata da Snow White (Ginnifer Goodwin) e da Prince Charming (Josh Dallas), ci delizia con un duetto sulle note di “Powerful Magic”. La canzone cantata dai Charmings è una gioiello musicale che ci ha ricordato le canzoni che potete ascoltare durante la parata a Disneyland Paris e, per chi come noi lo ha visitato di recente, non potrà che ritrovarsi con la nostra affermazione.

Ecco il video:

Ad incantarci con le loro voci anche Regina (Lana Parrilla) e Zelena (Rebecca Mader), entrambe nella versione evil/wicked. Ma la vera scoperta della puntata è Hook (Colin O’Donoghue), la cui canzone, in perfetta sintonia con il suo piratesco e bellicoso passato, vi rimarrà in testa come il miglior tormentone estivo che si rispetti. “Revenge, Revenge, Revenge is gonna be mine” è il motto che Hook porta avanti con orgoglio e di cui vi regaliamo anche il video in anteprima.

Anche la Salvatrice Emma Swan usufruirà del “powerful magic” dell’amore e della musica, ma come e perchè lo lasciamo scoprire a voi.
Ci sarà un lieto fino (o lieto inizio), vi emozionerete vedendo Emma scegliere il suo abito da sposa e ci sarà una nuova potentissima maledizione oscura.

Vi ricordiamo che Once Upon a Time è disponibile su Netflix e che l’episodio musical sarà disponibile sulla piattaforma da mercoledì 17 maggio.

Che ve ne pare?

 

A cura di Roberta Panetta
Photo Credits: ABC