OSCAR® 2017: MIGLIORI ATTRICI NON PROTAGONISTE – CHI VINCERA’?

Manca ormai pochissimo alla fatidica premiazione dell’Academy Motion Picture Art and Sciences, meglio conosciuta come notte degli Oscar. Diverse sono le categorie che, come ogni anno, offrono una cinquina di candidati di tutto rispetto per la statuetta.

Per la categoria della Migliore Attrice non protagonista, quest’anno ritroviamo: Viola Davis per Barriere; Naomie Harris per Moonlight; Nicole Kidman per Lion; Octavia Spencer per Il diritto di contare; Michelle Williams per Manchester by the sea.

Viola Davis è un volto già noto agli Oscar®: ha infatti ricevuto la sua prima nomination nel 2008 per il ruolo della signora Muller ne Il dubbio; la seconda nomination è arrivata nel 2011 con The Help. Quest’anno interpreta Rose Lee Maxson, moglie di Troy (Denzel Washington è candidato come Miglior Attore Protagonista per lo stesso film), in un ruolo particolarmente intenso e sofferto.

Naomie Harris è la candidata femminile di Moonlight, dove impersona una madre tossicodipendente, alle prese con un figlio che sta crescendo e con problematiche estremamente complesse da gestire.

Nicole Kidman concorre per la categoria di Miglior Attrice Non Protagonista con Lion, pellicola di Garth Davis, che narra la vera storia di Saroo, bambino indiano che si trova – da solo – a Calcutta dopo aver sbagliato treno. L’attrice, qui, interpreta Sue Brierley, la madre adottiva, in un ruolo che convince e conferma ancora una volta il suo talento.

Octavia Spencer interpreta una delle donne che hanno cambiato il mondo e la conoscenza dell’Universo nella veste di Dorothy Vaughn. Il diritto di contare è la storia di tre brillanti donne afroamericane che lavorarono alla Nasa, impegnate in una delle più grandi imprese mai esistite, la spedizione in orbita dell’astronauta John Glenn.

Michelle Williams è infine la candidata per il ruolo all’interno di Manchester by the sea. È Randi, ex moglie di Lee Chandler, protagonista del film interpretato da Casey Affleck. La sua delicatezza ed empatia sono ormai un tratto riconoscibilissimo dell’attrice.

Chi si aggiudicherà l’Oscar® come miglior attrice non protagonista? Photo: Coming Soon

A cura di Giovanna Nappi