“Avete mai assistito a un miracolo?”

Durante la cerimonia di premiazione degli Oscar®, il film di Denis Villeneuve è riuscito ad aggiudicarsi ben 2 statuette, rispettivamente per i Miglior Effetti Visivi e Miglior Fotografia. Un trionfo, specialmente per il direttore della fotografia Roger Deakins, candidato al premio Oscar® per ben 13 volte, che è finalmente riuscito a portare a casa la sua prima vittoria. Il lavoro dedicato alla cura fotografica in Blade Runner 2049 toglie il fiato. Una fotografia che dà senso e rilievo agli spazi, in altezza, in larghezza, e nella profondità attraverso giochi di luci e ombre conferendo l’atmosfera a ogni straordinaria inquadratura.
Rifatevi gli occhi con alcuni shots di Blade Runner 2049

Responsabile degli Effetti Visivi è invece John Nelson, che vince l’Oscar® alla sua terza candidatura (precedentemente per I, Robot Iron Man). Nelson è stato recentemente ospite qui in Italia a View Conference 2017, dove aveva raccontato il grande lavoro che vi è dietro ad alcune delle sequenze più belle del film. Se vi siete chiesti come sia stato possibile riportare in vita il personaggio di Rachel (interpretato da Sean Young) o fondere l’ologramma Joy (Ana de Armas) con la prostituta replicante interpretata da Mackenzie Davidleggete il nostro articolo speciale su John Nelson a View Conference.

Alla domanda in apertura dell’articolo – “Avete mai assistito a un miracolo?” – la risposta, assolutamente affermativa, poteva già esser trovata nel capolavoro visionari0 di Villeneuve.