GRETA GERWIG POTREBBE DIRIGERE IL FILM DEL SECOLO? STANDO ALLE DICHIARAZIONI DI VARIETY SEMBREREBBE DI Sì!

Dopo essere diventata la quinta donna nella storia degli Oscar a ricevere una nomination nella categoria Miglior Regia, Greta Gerwig ha in mente un enorme progetto per il futuro, e questo dopo aver diretto quel piccolo capolavoro indie dal titolo Lady Bird. 

Secondo Variety, Greta Gerwing avrebbe messo gli occhi sull’adattamento cinematografico di Piccole Donne, che dovrebbe includere nel progetto oltre a Saoirse Ronan e Timothée Chalamet (già visti in Lady Bird) anche nomi del calibro di Meryl Streep, Emma Stone e Florence Pugh.

La Gerwig è entrata a far parte del progetto in qualità di sceneggiatrice nell’agosto del 2016, ma la Sony, pronta a produrre il film, la vorrebbe anche dietro la macchina da presa. 

Piccole Donne non è che la trasposizione cinematografica del romanzo omonimo di Louisa May Alcott del 1869, una storia che ruota attorno alla vita di quattro sorelle (Meg, Jo, Beth e Amy) che lottano contro le difficoltà, la famiglia e le relazioni. Quello diretto dalla Gerwig non sarebbe il primo adattamento: il più famoso è quello del 1994, interpretato da Winona Ryder, Susan Sarandon, Claire Danes e Kirsten Dunst.

Secondo Variety, Ronan interpreterà Jo, Stone interpreterà Meg e Pugh interpreterà Amy. I casting sono ancora aperti per la ricerca di un’attrice che interpreti Beth. Streep interpreterà senza ombra di dubbio la madre delle sorelle, Marmee, mentre Chalamet sarà il boy-next-door, Laurie Laurence.

Che ve ne pare?