Red Carpet Rosso Sangue: I grandi classici per Halloween

Senti particolarmente lo spirito di Halloween ma non sai come calarti nel mood? Questa guida fa al caso tuo! A partire da oggi – fino al 31 Ottobre – ti consiglieremo i film perfetti per un Halloween Rosso Sangue!
Preparati al meglio alla festività celtica più famosa al mondo, ecco i classici imperdibili che ogni fan dovrebbe vedere (o rivedere ad ottobre)!
N.B.: Per redigere questa lista sono state compiute delle scelte. Alcuni grandi classici sono rimasti fuori poiché si è cercato di inserire film dai contenuti, temi e stili simili all’immaginario della festività di Halloween. 

La Casa (Evil Dead) di Sam Raimi, 1981.

Un classico senza tempo, girato con un budget ridottissimo e con mezzi di fortuna. Il primo grande successo di Sam Raimi fece fortuna grazie alla rotazione della pellicola nei cinema di mezzanotte in America. Ben presto La casa è diventato un cult imperdibile per tutti i fan dell’horror.

Un gruppo di 5 ragazzi, composto da 2 coppie e da una loro amica, si reca in un decadente chalet di montagna sperduto in mezzo ai boschi. Una terribile presenza si aggira nei boschi e dopo la lettura di una antica formula magica, la forza si scatena e prende possesso del corpo di una ragazza. Quello che doveva essere un divertente weekend di svago si trasforma in un delirio di sangue e possessioni demoniache. 

Poltergeist – Demoniache Presenze diretto da Tobe Hooper, 1982.

Prodotto e sceneggiato da Steven Spielberg, Poltergeist – Demoniache Presenze si rivelò un successo al box-office, guadagnando oltre 120 milioni di dollari e diede inizio ad una triologia di mediocre successo e ad un remake del 2015. Il film è anche famoso per la sua maledizione che sarebbe responsabile della morte di ben 4 attori del cast.

L’ultima nata di una tranquilla famigliola americana viene sorpresa a parlare con il televisore e poi scompare misteriosamente. È l’inizio di un viaggio nell’incubo, tra fantasmi e spiritelli dispettosi.

Halloween – La Notte Delle Streghe diretto da John Carpenter, 1978.

Il secondo film del maestro dell’orrore è un altro esempio di film a basso costo dal successo travolgente. Halloween è noto per aver dato inizio al sottogenere horror slasher dove spesso il protagonista è un killer mascherato che uccide con armi da taglio giovani innocenti.

Haddonfield 1963: Michael Myers, bambino di 6 anni, uccide a coltellate la sorella senza un motivo preciso. Dopo 15 anni, Michael ormai cresciuto, fugge dall’ospedale psichiatrico per dirigersi nella sua città natale. Una volta giunto ad Haddonfield il giorno di Ognissanti, ruba una maschera di Halloween e si arma di un grosso coltello da cucina, pronto a compiere una strage.

Il Seme della Follia (In the Mounth of Madness) diretto da John Carpenter, 1994.

Terzo capitolo della triologia dell’Apocalisse, il film di John Carpenter è ispirato ai libri di Howard Phillips Lovercraft. Il Seme della Follia è un film di grande atmosfera, ricco di sequenze oniriche, effetti speciali ad alto costo e accompagnato da un ottima colonna sonora.

John Trent, investigatore privato, viene incaricato di un caso che lo conduce ai confini della realtà: ritrovare uno scrittore di best-seller dell’orrore (un personaggio alla Stephen King) misteriosamente scomparso. Il detective si ritrova coinvolto in una vicenda in cui la realtà si confonde pericolosamente con la fantasia.

Nightmare – Dal Profondo della Notte diretto da Wes Craven, 1984. 

Il film di Wes Craven è uno dei film horror più famosi e il personaggio di Freddy Krueger è il boogeyman per eccellenza. Attento agli incubi che farai dopo aver visto questo film, potrebbero essere fatali!

Tina è perseguitata da un incubo in cui un uomo ustionato, con un guanto di lame affilate come rasoi, tenta di ucciderla. Nancy e il suo ragazzo Rod non le credono, finché Tina non viene fatta a pezzi da un nemico invisibile, sotto gli occhi di Rod. Quando anche gli altri ragazzi sognano il maniaco, comincia a prendere corpo un nesso tra loro e Fred Krueger, incubo del passato destinato a tornare.