Dal 25 giugno al 3 agosto 2017, le Marche saranno protagoniste del festival di solidarietà per la rinascita delle comunità colpite dal sisma: RISORGIMARCHE, iniziativa, promossa e ideata dall’attore Neri Marcorè, che consiste in 13 concerti gratuiti sparsi per la regione.

L’obiettivo è riportare affetto e solidarietà a tutte quelle persone costrette a cambiare vita e prospettiva da un giorno all’altro attraverso un evento più vivace di una semplice raccolta fondi.

Ognuno dei cantanti che si esibirà, ha spiegato Marcorè, è stato scelto prima ancora che per le capacità artistiche, per la grande umanità.

Ad aprire le danze, il 25 giugno, a Forca di Presta (Arquata del Tronto), unico comune d’Europa compreso tra due parchi, è Niccolò Fabi, il cantatatore dalle sonorità d’oltroceano, reduce dal successo del suo ultimo album “Una somma di piccole cose”, che condividerà il palco con il Gnu Quartet.

Il 7 luglio è il giorno di Malika Ayane che farà sentire la sua calda e potente voce al comune di Cignoli (MC), Domus San Bonfilio, denominato “balcone delle marche” per la sua splendida posizione panoramica.

L’8 luglio tocca ai Daiana Lou, il gruppo nato da una storia d’amore che ha fatto appassionare il grande pubblico nell’ultima edizione di X-Factor. Il loro “palco” sarà Montegallo (AP) Propezzano.

Il 9 luglio, invece, a Bolognola (MC) Pintura di Bolognola, si esibisce Ron, amatissimo cantautore italiano da sempre attivo a livello sociale.

Qualche giorno di pausa e il 12 luglio si riprende in grande stile col mitico Enrico Ruggeri ad Amandola (FM) Campolungo, un piccolo borgo medievale situato sul versante orientale del Parco Nazionale dei monti Sibillini.

Il 20 luglio si esibisce a Piani di Ragnolo (MC) una grandissima donna e cantante, Paola Turci, attualmente in vetta alle classifiche grazie al brano portato a Sanremo 2017 “Fatti bella per te”.

Il 23 luglio a San Ginesio spetta scaldare gli animi degli spettatori a Bungaro, autore di un grandissimo numero di canzoni portate al successo grazie a cantanti come Fiorella Mannoia, Ornella Vanoni e Marco Mengoni.

Il 25 luglio la natura di San Severino vibrerà grazie alla magia e alla poesia della canzoni di Samuele Bersani.

Il 27 luglio a Montefortino (FM) tocca a un artista versatile, in grado di spaziare tra scrittura, teatro, musica e cinema, Daniele Silvestri.

Il 30 luglio si esibiranno insieme la combattente Fiorella Mannoia e il brillante Luca Barbarossa a Camerino (MC).

Il 31 a Montemonaco (AP) è il giorno di Brunori Sas, il cantautore esploso nell’ultimo anno con la pubblicazione dell’album “A casa tutto bene”.

Il 2 agosto a Sefro (MC) farà ballare tutto il pubblico con la sua energia lo straordinario Max Gazzè.

E, infine, il 3 agosto a Visso (MC), uno dei luoghi più belli d’Italia, farà il suo unico live dell’estate il Maestro Francesco De Gregori insieme al FORM e GNU QUARTET.

I concerti si svolgeranno all’aria aperta, i prati faranno da palco e la luce del sole illuminerà le anime e i volti dei presenti.

Risorgimarche è un festival essenziale, che unisce l’utile (risollevare le Marche) al dilettevole (la musica come antidoto contro la sofferenza) e attraverso il quale si spera di riportare turismo in una regione che ha un panorama incantevole e delle aziende agroalimentari di altissima qualità, purtroppo in crisi a causa dei catastrofici eventi naturali che hanno allontanato i visitatori.

Riuscirà la musica ad aiutare a superare le difficoltà e a riconciliare l’uomo alla natura?

Noi siamo convinti di sì.

A cura di Chiara Emanuele
Photo Credits: Marco Biancucci – Cronache Ancona