San Valentino è alle porte, meglio farsi trovare preparati per soprendere la propria metà. Quindi, ecco 5 idee per trascorrere una giornata incredibile a Disneyland Paris

Se è vero che Parigi è la città dell’amore, esiste forse luogo migliore dove trascorrere il giorno di San Valentino?

Se poi ci si organizza per bene, il 14 febbraio può essere davvero una data indimenticabile, semplicemente recandosi a Disneyland Paris, il più celebre parco a tema del mondo, che ogni giorno accoglie migliaia di visitatori (grandi e piccini). Ecco quindi, 5 consigli per trascorrere al meglio la giornata:

1) Una visita nel Paese delle Meraviglie: Nel Parco Disneyland è possibile addentrarsi nel curioso labirinto di Alice nel Paese delle Meraviglie e, perché no, smarrire anche solo per un secondo la strada verso la fine. In due sarà certamente più facile ritrovare il cammino mentre si ammira ogni angolo di Fantasyland, ma attenzione a non far arrabbiare la Regina di Cuori, che sorveglia scrupolosamente il labirinto! Una volta usciti, è sempre l’ora del tè: sulle Mad Hatter’s Tea Cups si gira, si gira e si gira ancora!

2) Un pranzo con le Principesse Disney: all’Auberge de Cendrillon, raffinato ristorante nel cuore del Parco Disneyland che offre ai suoi ospiti specialità della cucina francese, è possibile vivere un’esperienza unica nel suo genere, ovvero pranzare con Principi e Principesse Disney, proprio come in una fiaba. Poco ma sicuro, sarà il pranzo più regale che si possa immaginare, oltre che un ottimo modo per stupire la persona amata.

3) Un salto nella quarta dimensione a bordo di un ascensore fantasma: I film horror? Perché guardarne uno sperando che la paura spinga il proprio partner ad avvinghiarsi a noi, quando a Disneyland Paris si può precipitare per tredici piani a bordo di un ascensore fantasma? Il mistero di The Twilight Zone Tower of Terror e del suo hotel diroccato è tutto da svelare, preferibilmente con la mano di qualcuno da stringere mentre, sfidando la forza di gravità, ci si addentra in picchiata nella quarta dimensione! Gli abbracci di paura, in questo caso, sono davvero assicurati!

4) Una passeggiata romantica per la Place de RémyLa Parigi vista nel film Ratatouille diventa realtà nel Parco Walt Disney Studios, dove è possibile visitare e camminare per la Place de Rémy. Non solo lunghe passeggiate mano nella mano, però: basta salire a bordo dell’attrazione Ratatouille: The Adventure per rimpicciolirsi alle dimensioni di un topolino e passare all’azione, ritrovandosi nel bel mezzo di una rocambolesca fuga nella cucina del ristorante Gusteau’s! E, se gironzolare tra frigoriferi e forni mette appetito, c’è sempre la possibilità di pranzare o cenare al caratteristico Bistrot Chez Rémy.

5) Un finale eccezionale per una giornata indimenticabile: Come concludere una giornata emozionante come quella appena trascorsa, se non con lo spettacolo Disney Illuminations, proiettato sul Castello della Bella Addormentata nel Bosco ogni sera alla chiusura del Parco Disneyland? Tra spettacolari giochi di luce, fuochi d’artificio e le canzoni più belle dei Classici Disney, potrebbe essere il momento adatto anche per farsi coraggio e chiedere la mano della propria dolce metà… Perché a Disneyland Paris anche festeggiare il matrimonio dei propri sogni può diventare realtà!

Allora, quando si parte? Carta d’imbarco alla mano? San Valentino attende!