Tratta dal ciclo di bestseller internazionali di Lemony Snicket (pseudonimo di Daniel Handler) e con un cast capitanato da Neil Patrick Harris, vincitore di premi Emmy e Tony, Una serie di sfortunati eventi racconta la tragica vicenda degli orfani Baudelaire (Violet, Klaus e Sunny), il cui malvagio tutore Conte Olaf è pronto a tutto pur di impossessarsi della loro eredità.
I tre orfani devono costantemente aguzzare l’ingegno per contrastare le trame diaboliche e i subdoli travestimenti di Olaf e scoprire nuovi indizi sulla misteriosa morte dei genitori.

La serie di otto episodi è una produzione originale Netflix che ha come produttori esecutivi Barry Sonnenfeld, premiato agli Emmy, e Daniel Handler. Tra gli interpreti figurano Patrick Warburton (Lemony Snicket), Joan Cusack (Justice Strauss), Malina Weissman (Violet Baudelaire) e Louis Hynes (Klaus Baudelaire).

Tutti gli otto episodi di Una serie di sfortunati eventi  – della durata di circa 50 minuti l’uno – sono disponibili su NETFLIX da venerdì 13 gennaio (data scelta non a caso).
Una serie di sfortunati eventi è una serie tv d’avventura, che va bene per i bambini anche se ci sono momenti cupi e drammatici (ma ci sono pure cose che fanno ridere). Avranno quasi di sicuro voglia di guardarla quelli che hanno letto i libri, ma possono tranquillamente capirla e appassionarcisi anche quelli che non ne sanno nulla. Finora sta piacendo al pubblico e anche ai critici: di certo più del film con Carrey, che fu descritto come mediocre. Una serie di sfortunati eventi potrebbe piacere agli appassionati del fantasy, e potrebbe incuriosire chi non sa cosa scegliere su Netflix. E comunque è meno bizzarra di The OA (l’ultima importante novità uscita su Netflix a dicembre), se l’avete vista e ancora state cercando di trovarne un senso.

Collegati ed iscrivetevi a Netflix e intanto guardate il trailer in italiano di Una serie di sfortunati eventi.

 

Photo e Video Credits: Netflix Italia