SEX AND THE CITY 3, DI NUOVO INSIEME

Dopo i rumors iniziali, arriva la notizia ufficiale: Sex and the City 3 si farà. Le attrici Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon, Kristin Davis e Kim Cattrall hanno infatti firmato il contratto per un nuovo film ispirato alla serie tv, con un accordo unanime sulla sceneggiatura. Dopo quasi sette anni dall’ultimo film, i fan più accaniti di Sex and the City avevano dovuto rinunciare ai sogni legati ad una reunion proprio a causa dell’attrice che interpreta Carrie Bradshaw, la quale non aveva approvato le ultime idee in merito alla sceneggiatura. Gli addicted della serie possono tornare finalmente a gioire; non resta che attendere l’inizio delle riprese, previste per la stagione estiva. Intanto Sarah Jessica Parker è impegnata in altre riprese: è la protagonista della serie tv Divorce, che è stata recentemente confermata per una seconda stagione.

DOVE ERAVAMO RIMASTI?

Con l’ultimo Sex and the City, uscito nel 2010, avevamo lasciato le quattro protagoniste ciascuna alle prese con un problema diverso. Carrie era spaventata dall’idea di ritrovarsi incastrata in una relazione piatta e apatica con Big – e d’altronde dopo tutte le fatiche per conquistarlo e convincerlo a restare, sarebbe stato il colmo perderlo a causa di una noiosa vita di coppia da sposati. Samantha, da sempre convinta fautrice dell’istinto sessuale a discapito di tutto il resto, doveva fare i conti con la menopausa. Charlotte, madre premurosa e amorevole, si confrontava con ciò che le giovani baby sitter rappresentano, per bellezza e vitalità. Miranda, infine, combatteva contro i pregiudizi nei confronti delle donne in ambiente lavorativo. Il viaggio ad Abu Dhabi era servito loro a riscoprirsi fondamentalmente fortunate, ricordando i vent’anni trascorsi assieme tra flashback e situazioni esilaranti.

Immaginare quel che gli autori hanno pensato per il nuovo film di Sex and the City è affare di poco conto. La serie tv ha rappresentato per tutti (fan compresi) un cerchio che si chiude dopo anni di divertissement e sogni. Tutti i personaggi avevano trovato un posto all’interno della propria vita. Attendiamo con ansia le prime news su cosa ci riserverà il nuovo film.

Articolo a cura di Giovanna Nappi