Prodotto da Jerry Bruckheimer e diretto da Joachim Rønning ed Espen Sandberg, il film Disney Pirati dei Caraibi: La Vendetta di Salazar è attualmente nelle sale, anche in 3D.

Il cast del film è composto da protagonisti storici e nuovi volti. Tra questi ultimi, l’attore australiano Brenton Thwaites che ha ottenuto il ruolo di Henry, un giovane marinaio della Royal Navy impegnato in una difficile missione per salvare suo padre, che conosce appena, da un destino terribile. Per Thwaites l’emozione di entrare a far parte del cast di La Vendetta di Salazar era ancora più grande, dato che l’attore era ancora un ragazzino quando vide il primo film ed è tuttora un grandissimo fan della saga. “I film di Pirati dei Caraibi sono stati una parte molto importante della mia vita”, afferma Thwaites. “Ho visto il primo film quando avevo all’incirca 14 o 15 anni. Dal momento in cui Geoffrey Rush dice ‘Cominciate a credere alle storie di fantasmi, Miss Turner’, non ho mai smesso di amare la saga”.

 

Johnny Depp torna a interpretare l’iconico ruolo dello spavaldo antieroe Jack Sparrow nel nuovo film Pirati dei Caraibi: La Vendetta di Salazar. Catapultato in una nuova e travolgente avventura, lo sventurato Capitan Jack Sparrow vede peggiorare la propria sfortuna quando dei letali marinai fantasma fuggono dal Triangolo del Diavolo guidati dal terrificante Capitano Salazar (Javier Bardem) e decisi a uccidere ogni pirata del mare… soprattutto Jack. La sua unica speranza di sopravvivenza risiede nel leggendario Tridente di Poseidone: per riuscire a trovarlo Jack dovrà formare una precaria alleanza con la brillante e affascinante astronoma Carina Smyth (Kaya Scodelario) e con Henry (Brenton Thwaites), un giovane e risoluto marinaio della Royal Navy. Capitan Jack si metterà al timone della sua nave, un piccolo e malandato vascello, per sconfiggere la sorte avversa e scampare al nemico più forte e crudele che abbia mai affrontato.

Photo e Video Credits: The Walt Disney Company Italia