Dopo il successo di Thor: Ragnarok, Tessa Thompson e Chris Hemsworth potrebbero apparire nuovamente insieme sul grande schermo. La notizia è fresca di pubblicazione: stando a quanto affermato dal portale Variety, la Thompson sarebbe in trattativa per entrare a far parte dello spinoff di Men in Black. Il film, nelle mani della Sony, ha già nel cast Chris Hemsworth, mentre F. Gary Gray si occuperà della regia.

Hemsworth e Thompson interpreteranno i nuovi agenti Men in Black, sostituendo Will Smith e Tommy Lee Jones, che hanno recitato nei precedenti, storici capitoli del franchise.
Matt Holloway e Art Marcum sono stati incaricati di scrivere la sceneggiatura e il film uscirà, in America, il 17 maggio 2019.

Men in Black, action e fantasy movie che ottenne un enorme successo, seguiva le avventure di Smith e Jones, agenti di un’organizzazione segreta, noti come “Uomini in nero”, incaricati di proteggere la Terra da cattivi intergalattici. Al primo film, uscito nel 1997, ne seguirono due, uno nel 2002 e uno nel 2012.

Originariamente Sony aveva pianificato di combinare le serie cinematografiche “Men in Black” e “21 Jump Street“.