Marvel Studios presenta Thor: Ragnarok il nuovo esaltante lungometraggio
dedicato al dio del Tuono ora nelle sale italiane, anche in 3D.

Thor: Ragnarok, il nuovo film Marvel è nelle nostre sale dal 25 ottobre. In patria dovranno attenderlo ancora per una settimana, ma noi ci possiamo già godere qualche clip in esclusiva.
Il regista Taika Waititi e gli sceneggiatori Craig Kyle e Christopher Yost hanno optato per un cambio di registro, stravolgendo (e non poco) il franchise del Dio del Tuono, o meglio, “zio” del Tuono. Colorato, musicalmente coinvolgente, irriverente e comico, Thor mostra un lato nuovo e goliardico.

LEGGI ANCHE: Thor: Ragnarok – La recensione del nuovo film Marvel (NO SPOILER)

Il film non dimentica, però, di approfondire il rapporto travagliato tra i due fratelli di Asgard. Al fianco di Chris Hemsworth ritroviamo Tom Hiddleston, fresco di Golden Globe per “The Night Manager“.

In questa nuova avventura, il rapporto tra Thor e Loki si muove su un altro livello. Secondo Chris Hemsworth, che torna a interpretare il principe di Asgard, “Thor ha sempre offerto a Loki una seconda opportunità, fidandosi di lui in parecchie occasioni, ma stavolta è diverso. Accetta Loki per ciò che è, e basta. Forse si tratta un tentativo più intelligente di farlo tornare dalla parte del bene. O forse, Thor non sa più cosa fare e ha esaurito ogni idea per riportare Loki dalla sua parte”.

 

thor ragnarok

L’attore londinese, che nel film veste ancora una volta i panni del dio dell’Inganno, spiega che “per Thor e Loki la posta in gioco è molto alta in questa storia. Tutto ciò che li legava alla loro vita precedente è stato distrutto. Mi piaceva l’idea di vedere i due fratelli, che sono eternamente in guerra fra loro, trovarsi questa volta nella stessa barca, costretti a superare o quantomeno a riconoscere le proprie differenze per salvare Asgard”.

Se ancora non siete andati a vederlo al cinema (vergogna), in calce trovate una simpaticissima gag che vede protagonisti proprio Thor e Loki.