ll Torino Film Festival torna alla Mole Antonelliana dopo dieci anni

Al via oggi la 35a edizione del Torino Film Festival, venerdì 24 novembre, nella suggestiva Aula del Tempio, cuore del Museo Nazionale del Cinema, proprio nel simbolo della città, la Mole Antonelliana.

A fare gli onori di casa il Presidente del Museo Laura Milani e la Direttrice del TFF Emanuela Martini. Dopo di loro, quattro personaggi si sono alternati sul palcoscenico sospeso sulla rampa elicoidale, quasi a rendere ancora più “cinematografica” la cerimonia diretta dalla regista Roberta Torre: lo chef stellato Ugo Alciati, lo scrittore Luca Bianchini, il designer Chris Bangle e il musicista e produttore Max Casacci, che hanno reso un tributo alla loro arte con una performance inedita che racconta il rapporto con il cinema.

A seguire sono intervenuti i protagonisti cinematografici della serata: gli artisti della giuria internazionale della sezione Torino 35, tra i quali anche il regista Pablo Larraín, il regista e gli interpreti del film di apertura, Ricomincio da me (Finding Your Feet), Richard Loncraine, Celia Imrie e Timothy Spall.

La serata è terminata poi al Cinema Massimo, con la proiezione in anteprima mondiale, in tutte e tre le sale, di Ricomincio da me (Finding Your Feet), alla presenza del regista e dei due attori introdotti da Emanuela Martini.

Photo Credits: Torino Film Festival